Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo

 

Bologna, 22 giugno 2020 – Un clamoroso ritorno in Ducati di Jorge Lorenzo a partire dal 2021? Non sarebbe impossibile. Il pilota maiorchino infatti avrebbe riallacciato i contatti con i vertici di Borgo Panigale per un ritorno il prossimo anno nel caso in cui Andrea Dovizioso non rinnovasse il contratto con la rossa. Lo spagnolo si sarebbe proposto direttamente a Gigi Dall’Igna con cui i rapporti sono ottimi ormai da tantissimi anni, lo sostiene Sky Sport.

La separazione tra Lorenzo e Ducati è arrivata proprio nel momento in cui il pilota spagnolo aveva preso confidenza con la moto e le vittorie stavano iniziando ad arrivare, poi il tribolato passaggio alla Honda e la decisione di ritirarsi prima di tornare come tester Yamaha. Ma forse Lorenzo sta solo aspettando la moto giusta per tornare, e se in Yamaha le ufficiali saranno occupate da Quartararo e Vinales, e quella Petronas da Rossi, in Ducati si potrebbe liberare il posto di Andrea Dovizioso. Il forlivese è in fase di trattativa per il rinnovo contrattuale ma dopo otto anni sono emerse alcune divergenze con il team e il prolungamento non è affatto scontato. Con Petrucci via, l’italiano sarebbe pronto a firmare con Ktm, e Miller sbarcato sulla ufficiale dal Team Pramac, per Lorenzo c’è la possibilità che si liberi il sedile di Dovizioso per il 2021. Primi contatti con Dall’Igna e forse anche la disponibilità a rivedere le onerose cifre di due stagioni fa in un momento di crisi economica post Covid. Ma a quel punto, gli ingegneri dovrebbero iniziare a modellare la moto su misura per Jorge in modo tale che il binomio possa essere competitivo da subito.