Marc Marquez
Marc Marquez

Jerez de la Frontera, 15 luglio 2020 – Dopo tanta attesa anche il Motomondiale prende il via. E i riflettori sono puntati, soprattutto, sulla Motogp:  Nel weekend sul circuito di Jerez de la Frontera torneranno in pista le due ruote per il gran premio di Spagna che sancisce ufficialmente l’inizio della nuova stagione. I motori sono pronti a rombare dopo il coronavirus per la gioia degli appassionati. Tutti a caccia dell’otto volte campione del mondo Marc Marquez che avrà probabilmente in Fabio Quartararo su Yamaha il principale avversario, mentre saranno da verificare le condizioni di Andrea Dovizioso reduce da una caduta con la moto da cross con conseguente operazione alla clavicola. Occhi anche sul Dottore Valentino Rossi che sta per firmare il nuovo contratto biennale con il Team Petronas. A Jerez, Marquez ha vinto nelle ultime due stagioni, Rossi invece vanta sette successi globali nella classe regina, l’ultimo risale al 2016.

Orari Motogp

La novità di questa stagione sarà la diretta live non solo ad appannaggio di Sky, sul classico canale 208, ma anche sulla piattaforma Dazn. Il fine settimana prende il via venerdì con le prime libere della Moto 3 alle 9 (Moto Gp alle 9.55), mentre il sabato la qualifica della massima serie sarà alle 14.10, gare alla domenica a partire dalle 10 con la Moto E, poi a seguire Moto 3, Moto 2 e alle 14 la Moto Gp. Per quanto riguarda la tv in chiaro, Tv 8 trasmetterà la differita di qualifiche e gara.

Sky e Dazn

Venerdì 17 luglio
09:00 Moto3 Prove Libere 1
09:55 MotoGP Prove Libere 1
10:55 Moto2 Prove Libere 1
11:50 MotoE Prove Libere 1
13:15 Moto3 Prove Libere 2
14:10 MotoGP Prove Libere 2
15:10 Moto2 Prove Libere 2
16:05 MotoE Prove Libere 2







Sabato 18 luglio
09:00 Moto3 Prove Libere 3
09:55 MotoGP Prove Libere 3
10:55 Moto2 Prove Libere 3
11:50 MotoE Prove Libere 3
12:35 Moto3 Qualifiche (Q1-Q2)
13:30 MotoGP Prove Libere 4
14:10 MotoGP Qualifiche (Q1-Q2)
15:10 Moto2 Qualifiche (Q1-Q2)
16:05 MotoE E-Pole








Domenica 19 luglio
08:20 Moto3 Warm Up
08:50 Moto2 Warm Up
09:20 MotoGP Warm Up
10:05 MotoE Gara
11:00 Moto3 Gara
12:20 Moto2 Gara
14:00 MotoGP Gara






Tv 8

Sabato 18 luglio
15:30 Sintesi qualifiche

Domenica 19 luglio
14:00 Moto3 Gara
15:30 Moto2 Gara
17:00 MotoGP Gara


Il circuito

Il circuito di Jerez de la Frontera è situato nei pressi di Cadice in Andalusia ed è lungo 4.423 metri e presenta 13 curve. L’inaugurazione è avvenuta nel 1985 e per un periodo di tempo ci ha corso anche la Formula 1, Schumacher ci perse un Mondiale con Jacques Villeneuve. Per le moto è un circuito con poche possibilità di sorpasso, una delle curve più famose è l’ultimo tornantino dove Rossi in più di una circostanza ha vinto il duello decisivo (famoso un contatto con Sete Gibernau). Anche in fondo al rettilineo di partenza si può tentare ma la possibilità più ghiotta è in fondo al lungo rettilineo opposto, velocità massima da 280 orari, che porta a curva 6. Il finale è fatto di una serie di curvoni ad alta velocità verso destra. Il record della pista per la Moto Gp è di Marc Marquez con 1’38.051 su Honda nel 2019.

Test

Domina subito il campione in carica Marc Marquez nella sessione di mercoledì mattina, nei test ufficiali di Jerez, chiudendo in 1'37"941. Lo spagnolo della Honda è stato il piu' veloce precedendo Alex Rins, bene anche Valentino Rossi con il terzo crono della mattinata, e Fabio Quartararo che ha fatto segnare il quinto tempo. Nel corso della mattinata a disposizione di team e piloti, particolare attenzione non tanto alla velocità nel giro secco, quanto piuttosto all'assetto in vista di una gara, quella inaugurale, che nasconde tante incognite visto il lungo periodo di pausa forzata.

Momenti di apprensione per Danilo Petrucci nella sessione pomeridiana. Il pilota della Ducati è caduto in avvio del secondo round: ha accusato dei giramenti di testa ed è stato portato al centro medico per un controllo, dove è stato dichiarato abile per correre il Gran Premio. "Solo un trauma cranico, pensavo peggio", le prime parole del ducatista.