Valentino Rossi
Valentino Rossi

Milano, 26 marzo 2020 - Il Coronavirus sta costringendo lo sport mondiale a rivedere continuamente il proprio calendario. L'ultimo appuntamento in ordine di tempo a saltare è il Gran Premio di Motomondiale a Jerez de la Frontera, in programma originariamente per il 3 maggio. "Fim, Irta e Dorna si rammaricano nell'annunciare il rinvio del Gp di Spagna, previsto a Jerez nel week end del 3 maggio, perché l'attuale epidemia di coronavirus ha obbligato la riprogrammazione dell'evento - si legge nel comunicato ufficiale - Poiché la situazione rimane in costante evoluzione, una nuova data per il Gp di Spagna non potrà essere confermata finché non sarà più chiaro quando sarà possibile organizzare l'evento. Un calendario rivisto verrà pubblicato non appena disponibile". 

ANCHE LE MANS VERSO IL RINVIO

Il debutto della MotoGp (Moto2 e Moto3 sono già scesi in pista in Qatar) dovrebbe quindi andare in scena il 17 maggio in Francia, a Le Mans. Ma il condizionale è quantomai d'obbligo, alla luce anche delle dichiarazioni degli organizzatori del corsa transalpina, che hanno confermato come l'appuntamento sia a fortissimo rischio rinvio. "Il virus in questo momento ha il controllo - ha sottolineato Claude Michy, capo del comitato organizzatore del Gp di Francia in un'intervista a L'Equipe - Decideremo nella prima settimana di aprile, a seconda della situazione sanitaria. Non ha senso affrettarsi. Porte chiuse? Non ci sarà alcun Gp di moto senza pubblico”.