Danilo Petrucci festeggia la vittoria del Gp di Francia (Ansa)
Danilo Petrucci festeggia la vittoria del Gp di Francia (Ansa)

Le Mans, 11 ottobre 2020 - Danilo Petrucci con la Ducati il Gran premio di Francia della MotoGp. A Le Mans il pilota umbro precede lo spagnolo Alex Marquez (partito dalla 18esima posizione) con il tempo di 45'26"578 e mette a segno il primo successo stagionale. Terza l'Aprilia di Pol Espargaro. Quarta l'altra Ducati di Andrea Dovizioso, in difficoltà nell'ultima parte di gara. Male le due Yamaha: Valentino Rossi è caduto alla prima curva (tradito dalle condizioni di bagnato, che hanno costretto i team a cambiare le gomme a pochi minuti dalla partenza), mentre Fabio Quartararo, partito in pole, è solo nono. In quinta posizione il francese Johann Zarco, davanti a Oliveira e Nakagami. In ottava posizione Bradl, decimo Vinales (rientrato dopo una caduta).

Classifica piloti - Classifica costruttori

Calendario - Risultati

Le pagelle di Le Mans - di RICCARDO GALLI

Ordine di arrivo

Questo l'ordine di arrivo del Gran Premio di Francia della classe MotoGP, disputato su 26 giri sul circuito di Le Mans, pari a 108.8 km.

1. Danilo Petrucci (Ita) Ducati in 45'54"736 alla media di 142.1 Km/h
2. Alex Marquez (Esp) Honda a 1"273
3. Pol Espargaro (Esp) Ktm 1"711
4. Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 3"911
5. Johann Zarco (Fra) Ducati 4"310
6. Miguel Oliveira (Por) Ktm 4"466
7. Takaaki Nakagami (Jpn) Honda 5"921
8. Stefan Bradl (Ger) Honda 15"597
9. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 16"687
10. Maverick Vinales (Esp) Yamaha 16"895  
* Valentino Rossi (Ita) Yamaha NF  
Giro piu' veloce: (24°) Johann Zarco in 1'43"301 a 145.8 Km/h










Petrucci: "E' un sogno"

"E' una sensazione incredibile, avevo un buonissimo feeling sull'asciutto, ma sono riuscito a farcela anche sul bagnato, di solito vado veloce con la pioggia. Questo è un sogno, dedico la vittoria a tutte le persone che hanno creduto in me in questi tempi difficili", ha detto Danilo Petrucci al termine della corsa senza riuscire a contenere la sua grande gioia.

Rivivi la diretta

Moto3

Celestino Vietti vince il Gran Premio di Francia di Moto3. Il decimo appuntamento stagionale vede trionfare il pilota italiano dello Sky Racing Team VR46 in sella alla KTM, piazzandosi davanti a Tony Arbolino (Honda) e allo spagnolo Albert Arenas (KTM) che completano il podio al termine della gara di Le Mans. In top-10 tra gli italiani c'è anche Andrea Migno (quinto). Cambia la leadership della classifica generale: il giapponese Ai Ogura (Honda), deludente anche in qualifica, cede il trono proprio ad Albert Arenas. A 15 giri dal termine da segnalare la brutta caduta che coinvolge senza conseguenze fisiche Alonso Lopez (Husqvarna) e uno dei favoriti alla vigilia, Romano Fenati (Husqvarna). Fuori dai giochi prima del traguardo anche Jeremy Alcoba e John McPhee, entrambi in sella Honda.

Moto2

Sam Lowes trionfa nel Gran Premio di Francia di Moto2, decimo appuntamento del calendario. Il pilota britannico (EG 0,0 Marc VDS) in sella alla Kalex precede l'australiano Remy Gardner (Kalex) e Marco Bezzecchi (Kalex), rimettendosi in corsa per la classifica del Mondiale. Luca Marini (Kalex) resta al comando del campionato nonostante una gara che non l'ha mai visto protagonista: chiude diciassettesimo il pilota dello Sky Racing Team VR46. Butta via una vittoria che aveva in pugno a pochi giri dal termine il britannico Jake Dixon (Kalex), scivolato in curva 14. Penalizzato Enea Bastianini: il pilota italiano in sella alla Kalex ha tagliato una curva nel finale e dunque scivola dalla nona all'undicesima posizione.