9 apr 2022

MotoGp Austin 2022: favoriti e strategie del Gp delle Americhe

Una schiera di Ducati per la vittoria, Bagnaia se la gioca, ma occhio ai rivali. Da dietro arriveranno anche Quartararo e Marquez

manuel minguzzi
Sport
epa09866373 Italian MotoGP rider Francesco Bagnaia in action during morning training at the Termas de Rio Hondo racetrack in Santiago del Estero, Argentina, 02 April 2022. The Argentine Moto Grand Prix will be held on 03 April.  EPA/Juan Ignacio Roncoroni
Francesco Bagnaia (Ansa)

Austin, 9 aprile 2022 - Cinque Ducati ai primi cinque posti della griglia di partenza del Gran Premio delle Americhe di Austin della MotoGp. La casa di Borgo Panigale è la grande favorita del gran premio, ma attenzione anche a Honda con Marquez e Yamaha con Quartararo. Bagnaia in grande ripresa, così come Bastianini. Aprilia più in difficoltà.

Ducati favorita, rimonta Marquez e Quartararo

Il weekend di Austin ha segnato la netta superiorità di Ducati, che ora deve concretizzare in gara. Jorge Martin ha strappato una sontuosa pole, ma sul passo di gara dovrà fare un altro piccolo step per giocarsi la vittoria. Bagnaia e Bastianini sono apparsi in forma e si giocheranno il successo, mentre sul passo dovrebbero avere qualche decimo di ritardo Zarco e Miller. Attenzione allora alla rimonta dal sesto posto di Fabio Quartararo, costante nel fine settimana pur senza acuto sul giro veloce. Nella gestione gomme può provare a fare la differenza. Stesso discorso per Marc Marquez che non è riuscito a fare un giro pulito in qualifica ma aveva mostrato un buon passo gara. Risalirà. Weekend più difficile per le Aprilia che partono dalla tredicesima e dalla quattordicesima casella: il podio sarà molto complicato. Da tenere d'occhio pure le Suzuki con Rins e Mir in posizione da rimonta.

Strategie

Il tracciato di Austin è molto esigente con le gomme ed è caratterizzato da numerose buche e avvallamenti. Serve ottenere durata sulla lunghezza di gara, per cui all'anteriore quasi tutti sceglieranno una dura, mentre al posteriore servirà grip e gestione dell'usura per utilizzare una gomma morbida.

Leggi anche - Gp Austin, gli orari tv

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?