Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso

Valencia, 11 novembre 2021 – Sono stati rivali, ora sono compagni di squadra. Ma quando si ritira un grande campione tutti sono concordi: nessuno potrà mai eguagliarlo. E’ il pensiero di Andrea Dovizioso, oggi compagno di box di Rossi in Yamaha Petronas, alla viglia del weekend di Valencia che sancirà la fine della carriera motociclistica del Dottore dopo oltre venti anni e nove titoli mondiali.

Nessuno come lui

Parole al miele per Andrea Dovizioso, già vice campione del mondo con Ducati, nei confronti del connazionale Vale Rossi: “Ha fatto avvicinare tanti fan – le sue parole riportate da Motorsport.com – Questo è stato un vantaggio per tutti anche se la maggior parte dei tifosi erano vestiti di giallo. E’ stato bello vivere questa era”. Ancora Dovizioso sul futuro, ed è chiaro: nessuno come Rossi. “L’anno prossimo non ci sarà e non ci sarà mai nessuno come Rossi – il commento di Dovizioso – Lui è insostituibile come tutti i grandi campioni dello sport. Ed è bello che sia così”.

Leggi anche - Rossi a sorpresa: shooting con le nove moto da campione