Fabio Quartararo (Ansa)
Fabio Quartararo (Ansa)

Barcellona, 15 giugno 2019 - Fabio Quartararo partirà in pole position nel Gp di Catalunya 2019, settima prova stagionale del Mondiale MotoGp in programma domani sul circuito di Montmelò. Il pilota francese, in sella alla Yamaha del team Petronas, ha firmato il miglior tempo nelle qualifiche coin 1'39"484, beffando per appena 15 millesimi Marc Marquez. Cambia però la terza piazza, infatti Maverick Vinales è stato penalizzato di tre posizioni nella griglia di partenza per aver ostacolato il francese della Yamaha nel finale delle qualifiche. Lo spagnolo da terzo partirà quindi sesto chiudendo la seconda fila. Guadagnano un posto Franco Morbidelli che sale in prima fila in terza piazza, Valentino Rossi e Andrea Dovizioso che scatteranno rispettivamente quarto e quinto. Settimo resta Danilo Petrucci con l'altra Ducati ufficiale. Per Quartararo è la quinta pole della carriera, la seconda stagionale dopo quella ottenuta a Jerez.

MotoGp Catalogna 2019, vince Marquez

Questa la griglia di partenza (aggiornata dopo la penalizzazione a Vinales) del Gran Premio di Catalunya della classe MotoGP, in programma domani su 24 giri del circuito di Montmelò:

1. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 1'39"484 alla media di 167,4 Km/h

2. Marc Marquez (Esp) Honda 1'39"499, 1a fila

3. Franco Morbidelli (Ita) Yamaha 1'39"711, 1a fila

4.  Valentino Rossi (Ita) Yamaha 1'39"753, 2a fila

5.  Andrea Dovizioso (Ita) Ducati 1'39"777 2a fila

6. Maverick Viñales (Esp) Yamaha 1'39"710, 2a fila (Penalizzato di tre posizioni: da terzo a sesto)

7. Danilo Petrucci (Ita) Ducati 1'39"844, 3a fila

8. Alex Rins (Esp) Suzuki 1'39"870, 3a fila

9. Cal Crutchlow (Gbr) Honda 1'40"151, 3a fila

10. Jorge Lorenzo (Esp) Honda 1'40"199, 4a fila

11. Joan Mir (Esp) Suzuki 1'40"240, 4a fila

12. Pol Espargaro (Esp) Ktm 1'40"425, 4 fila

13. F. Bagnaia (Ita-Ducati) 1'40"167, 5a fila 

14. J. Miller (Gb-Ducati) 1'40"271, 5a fila 

15. K. Abraham (Rce-Ducati) 1'40"349, 5a fila

16. T. Nakagami (Jpn-Honda) 1'40"362, 6a fila 

17. A. Espargaro (Spa-Aprilia) 1'40"400, 6a fila

18. J. Zarco (Fra-KTM) 1'40"427 , 6a fila 

19. T. Rabat (Spa-Ducati) 1'40"682, 7a fila 

20. M. Oliveira (Por-KTM) 1'40"752, 7a fila

21. H. Syahrin (Mal-KTM) 1'40"839, 7a fila

22. B. Smith (Gb-Aprilia) 1'41"232, 8a fila

23. S. Guintoli (Fra-Suzuki) 1'41"270, 8a fila 

24. A. Iannone (Ita-Aprilia) 1'4"748, 8a fila.

MotoGp Catalogna 2019, orari tv

"E' un circuito che mi piace molto, sono contento di questa pole e della condizione fisica dopo l'intervento a Barcellona", ha commentato Quartararo ai microfoni di Sky Sport. "Domani vediamo per la gara, abbiamo un buon passo", ha aggiunto il giovane pilota francese reduce da una operazione all'avanbraccio.

 

Gp di Catalunya, rivivi il live delle qualifiche

Le prove libere 4

Quartararo aveva già ottenuto il miglior tempo nella quarta e ultima sessione di libere. Il francese della Yamaha del team Petronas ha girato in 1'40"235, precedendo di 103 millesimi Alex Rins mentre terzo è stato Maverick Vinales a 0"251. Quarto Marc Marquez a quasi quattro decimi e mezzo, quindi Morbidelli, Dovizioso e Rossi. 

Le libere 3

Alex Rins è stato invece il più veloce nella terza sessione. Lo spagnolo della Suzuki ha fermato il cronometro a 1'39"547, di appena 36 millesimi più veloce di Fabio Quartararo mentre si è piazzato Cal Crutchlow a 0"164. Quarto tempo per Valentino Rossi, a 175 millesimi da Rins e davanti al compagno di squadra alla Yamaha, Maverick Vinales (+0"209). Sesto Andrea Dovizioso (+0"222), seguito da Pol Espargaro e Danilo Petrucci. A chiudere la Top Ten le due Honda di Marc Marquez (+0"376) e Jorge Lorenzo (+0"402).