Barcellona, 16 giugno 2018 - Al Montmelò Jorge Lorenzo conquista la pole position su Ducati nelle qualifiche del Gp di Catalunya di Motogp. Lo spagnolo, con il tempo di 1'38"680 ha fatto meglio del connazionale Marc Marquez, su Honda, staccato di 0.066 millesimi. Terzo tempo per Andrea Dovizioso, sull'altra Ducati (+0"243). Maverick Vinales su Yamaha è quarto (+0"465). Andrea Iannone su Suzuki è quinto (+0"468). Bene Danilo Petrucci, sesto su una Ducati del Team Pramac, a 0"498 dalla vetta. Solo settimo Valentino Rossi, che sulla sua Yamaha è staccato di 0"586. Ottavo il francese Johan Zarco su Yamaha, nono lo spagnolo Tito Rabat su Ducati e decimo l'inglese Cal Crutchlow su Honda. 

Lorenzo così festeggia la sua 40esima pole position in carriera riportando la Ducati prima in griglia a Barcellona, l'ultima volta fu nel 2008 con Casey Stoner.

Questa la griglia di partenza. 

Prima fila: 1 J. Lorenzo (Ducati) 1"38'680. 2 M. Marquez (Honda) +0"066. 3 A. Dovizioso (Ducati) +0"243 

Seconda fila: 4 M. Vi¤ales (Yamaha) +0"465. 5 A. Iannone (Suzuki) +0"468. 6 D. Petrucci (Ducati) +0"498 

Terza fila: 7 V. Rossi (Yamaha) +0"586. 8 J. Zarco (Yamaha) +0"651. 9 T. Rabat (Ducati) +0"824 

Quarta fila: 10 C. Crutchlow (Honda) +0"876. 11 D.Pedrosa (Honda) +1"015. 12. T.Nakagami (Honda) +1"208. 

Motogp Catalunya 2018, la gara in diretta 


LORENZO  - "Una vittoria, come quella del Mugello, è più importante di una pole position. Sono comunque contento per questo risultato. E' stata una qualifica in cui è stato fondamentale mantenere la calma, ho rischiato anche di cadere, ho spinto al massimo con la seconda gomma ed è andata bene". Jorge Lorenzo, pilota della Ducati, commenta così la sua pole. 

MARQUEZ - "Oggi è andata bene con un secondo posto. Il passo e buono e domani vediamo". Marc Marquez, pilota della Honda, è soddisfatto del secondo posto in griglia.

DOVIZIOSO - Dovizioso è il più contento della prima fila: "Sono molto contento, per me è difficile fare la prima fila. Abbiamo lavorato bene. Un Lorenzo così competitivo ci ha aiutato ad avere le idee chiare su dove dobbiamo migliorare, siamo lì davanti per giocarcela con tutti".

La quarta sessione, subito prima delle qualifiche, ha sorriso alla Suzuki di Andrea Iannone. Il pilota abruzzese, con il tempo di 1'39"708, ha preceduto lo spagnolo Jorge Lorenzo su Ducati (+0.081) e Marc Marquez su Honda (+0.128). Quinto tempo per Andrea Dovizioso sull'altra Ducati, a 0.336. Settimo Valentino Rossi, su Yamaha, (+0.528).  

In precedenza il terzo round di libere ha visto Andrea Dovizioso spingere la sua Ducati davanti a quella di Jorge Lorenzo di soli 7 millesimi. Le moto di Borgo Panigale sembrano avere una marcia in più dall'inizio delle prove. Terzo Maverick Vinales, su Yamaha ( +0"089). Quarta piazza per l'abruzzese Andrea Iannone (Suzuki). Solo settimo Valentino Rossi (+0"227) e undicesimo lo spagnolo e leader della classifica iridata Marc Marquez (Honda), che dovrà ora passare per il Q1.

Ieri nella prima sessione Valentino era stato il più veloce con il tempo di 1.39"456. Secondo Andrea Dovizioso (Ducati), staccato di 347 millesimi, e poi Jorge Lorenzo (Ducati) di 348. Quarto crono per Marc Marquez (Honda) a 426 millesimi da Rossi. Nella seconda sessione era salita in cattedra la Ducati di Lorenzo col crono di 1'38"930, davanti alla Suzuki di Andrea Iannone (107 millesimi) e alla Yamaha di Maverick Vinales (a 492 millesimi). Solo 11esimo Valentino Rossi, e dodicesimo il campione del mondo nonché leader della classifica piloti Marc Marquez. Il Dottore di Tavullia conserva comunque il quarto tempo nel combinato delle due libere, dove il miglior crono lo ha fatto segnare nel pomeriggio Lorenzo.

Motogp Catalunya 2018, orari tv (diretta Sky e Tv8)

Motogp Catalunya, la diretta di libere 4 e qualifiche

IL NUOVO PARAFANGO DI ROSSI

CLASSIFICA PILOTI - COSTRUTTORI

Il calendario della MotoGp 2018

Belen Rodriguez, showgirl e fidanzata di Andrea Iannone

MOTO3 - Enea Bastianini conquista la pole position in Moto3, sul circuito di Montmelò. Con 1.48.806 l'italiano del team Leopard Racing ha preceduto di 0.107 centesimi lo spagnolo Jorge Martin (Del Conca Gresini Moto3) e di 0.251 il giapponese Ayumu Sasaki (Petronas Sprinta Racing). Nono tempo per Marco Bezzecchi (Redox PruestelGP) a 0.493, decimo per Lorenzo Dalla Porta (Leopard Racing) a 0.573. Brutto incidente durante la terza sessione di prove libere della Moto3 per il pilota italiano Niccolò Antonelli, finito in clinica per una sospetta lussazione della spalla a causa di una caduta. 

MOTO3, PRIMO BASTIANINI E SECONDO BEZZECCHI: DUE RIMINESI SUL PODIO

MOTO2  - Fabio Quartararo conquista la sua prima pole position in carriera nella Moto2. Il pilota francese della Speed Up ha girato in 1'43"474, precedendo lo spagnolo Alex Marquez (Kalex), secondo a 0"116. Terzo il tedesco Marcel Schrotter (Kalex), a 0"145. Quarto Bagnaia, sesto Pasini, decimo Baldassarri.