Maverick Vinales in sella alla Yamaha (Ansa)
Maverick Vinales in sella alla Yamaha (Ansa)

Alcaniz, 16 ottobre 2020 - La MotoGp torna in Spagna per il Gran Premio di Aragon 2020 e, nel primo giorno di prove libere, trova in Maverick Vinales il signore della pista. Lo spagnolo della Yamaha fa segnare infatti il miglior tempo: nella FP1 fermando il cronometro sul tempo di 1'49"866, nella FP2 migliorandosi di oltre due secondi. Grazie al supporto delle gomme morbide, montate nel finale da tutti i piloti, Vinales ha fermato il cronometro sull'1'47"771, precedendo ancora le Yamaha di Fabio Quartararo (+0.249) e Franco Morbidelli (+0.447). A seguire Mir (Suzuki, +0.730), Crutchlow (Honda, +0.827) e Aleix Espargaro (Aprilia, +0.899), seguito dal feratello Pol (KTM, +0.975). Le Honda di Alex Marquez e Nakagami, con la Suzuki di Rins, completano la top-ten. In ritardo le Ducati: la locomotiva del 'trenino rosso' è quella guidata da Zarco, 11°. Seguono Rabat, Dovizioso, Miller e Petrucci, con il ternano 15°. Appuntamento con la classe regina fissato per domani alle ore 10:25 con le terze prove libere che risulteranno decisive per gli accessi in Q2.

MotoGp Aragon, orari tv (diretta Sky e Dazn, differita Tv 8)

Ultim'ora: le basse temperature di Aragon hanno causato problemi ai piloti nelle due sessioni di prove del venerdì. Per questo motivo sono state posticipate le Libere 3 del sabato mattina, allo scopo di scendere in pista con qualche grado in più: Moto3 alle 10, MotoGP alle 10:55, Moto2 alle 11:55.

Cambiano anche gli orari delle qualifiche di sabato e della gara di domenica, sempre per ragioni legate alle temperature troppo fredde a inizio giornata. Qualifiche sabato: Moto3 alle 13.15, MotoGP alle 14.50, Moto2 alle 15.50.

Posticipati anche i warm up e la gara domenica. Warm up: Moto3 alle 10, Moto2 alle 10:30, MotoGP alle 11. La gara Moto3 alle 12, Moto2 alle 13.20, Motogp alle 15.

Classifiche: piloti - costruttori

Questi i migliori tempi al termine delle prove libere del venerdì del Gran Premio di Aragon :  

1. Maverick Vinales (Esp) Yamaha 1'47"771 alla media di 169.5 Km/h 
2. Fabio Quartararo (Fra) Yamaha 1'48"020 
3. Franco Morbidelli (Ita) Yamaha 1'48"218 
4. Joan Mir (Esp) Suzuki 1'48"501 
5. Cal Crutchlow (Gbr) Honda 1'48"598 
6. Aleix Espargaro (Esp) Aprilia 1'48"670 
7. Pol Espargaro (Esp) Ktm 1'48"746 
8. Alex Marquez (Esp) Honda 1'48"823 
9. Takaaki Nakagami (Jpn) Honda 1'48"824 
10. Alex Rins (Fra) Suzuki 1'48"839








La Yamaha non sostituirà Rossi

Assente sul circuito di Alcaniz Valentino Rossi (positivo al Coronavirus), ma la Yamaha non pensa di sostiutirlo. "Non abbiamo ancora parlato per sostituirlo qui ma non credo che lo faremo", ha spiegato Massimo Meregalli, team manager del Monster Energy Yamaha MotoGp, al sito del motomondiale.Meregalli ha quindi aggiunto che si aspettano di riaccogliere il 'Dottore' al primo appuntamento a Valencia.

Rivivi le libere