Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 giu 2022

MotoGp: favoriti e strategie del gran premio di Catalogna

L'Aprilia di Espargaro in pole position, Bagnaia lo tallona con Quartararo: il terzetto favorito per la gara

4 giu 2022
manuel minguzzi
Sport
Aleix Espargaro
Aleix Espargaro
Aleix Espargaro
Aleix Espargaro

Barcellona, 4 giugno 2022 - Parla ancora italiano la MotoGp. Il gran premio di Catalogna di domani vedrà scattare dalla pole position Aleix Espargaro su Aprilia davanti a Pecco Bagnaia su Ducati, terzo incomodo Fabio Quartararo su Yamaha. Fine settimana per ora difficile per Enea Bastianini che partirà solo dalla quattordicesima casella. Il terzetto in prima fila pare il favorito.

Approfondisci:

Diretta Motogp Catalunya: la gara di oggi live dalle 14. Ultimissime e griglia

Prima fila vicina

Sontuosa pole position per Aprilia e per Aleix Espargaro con anche grandi possibilità di vittoria. Lo spagnolo è andato veloce per tutto il weekend sia sul giro secco che sul passo gara e partirà tra i principali favoriti. Vicini, vicinissimi, gli altri pretendenti al titolo mondiale, con Bagnaia ottimo secondo e in crescendo nel fine settimana e Fabio Quartararo terzo in posizione da rimonta. Non è nemmeno da escludere che i primi tre possano dare vita ad una fuga iniziale, anche se il degrado gomma dovrà essere gestito. Qualche sorpresa per il podio dalla seconda fila, con un ritrovato Zarco che parte quarto e un consolidato Di Giannantonio quinto, senza dimenticare Martin che parte sesto, ma tutti sembrano avere qualcosa in meno rispetto ai primi tre. Gara difficile invece per Enea Bastianini, solo quattordicesimo e chiamato ad una gara di rimonta. Ottava parte l'altra Aprilia di Maverick Vinales, di nuovo competitivo a patto che non perda troppo terreno nei primi giri, suo vero tallone d'Achille. Ancora nelle retrovie Morbidelli e Dovizioso.

Strategie

Strategie molto difficili viste le alte temperature di Barcellona. Piero Tamasso, responsabile Michelin, ha escluso l'utilizzo della soft all'anteriore, così come appare difficile una scelta morbida al posteriore. I piloti dunque dovrebbero optare per una media davanti e una media dietro, ma qualcuno potrebbe tentare la carta hard al posteriore per avere maggior prestazione nel finale di gara.

Leggi anche - MotoGp Barcellona, gli orari tv

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?