Jorge Lorenzo
Jorge Lorenzo

Bologna, 10 novembre 2020 - In venti anni di carriera rivali ne ha avuti tanti, ma forse i due che più lo hanno spronato a stuzzicato sono italiani. Jorge Lorenzo si è ritirato dalla Moto Gp e nel 2021 un suo grande rivale, nonché anche compagno di squadra, starà fermo in attesa di una offerta per il 2022. Stiamo parlando di Andrea Dovizioso, che non ha rinnovato con la Ducati e deciso di prendersi un anno di pausa dalle corse. E poi Valentino Rossi, suo rivale nel discusso titolo del 2015.

In una diretta social con i tifosi, come riporta corsedimoto.it, il pilota maiorchino ha risposto ad una domanda diretta sul Dovi, e come sempre non ha lesinato una frecciatina: "Dovizioso senza una moto? Dopo 13 anni di Moto gp senza vincere un titolo...", le parole di Lorenzo che testimoniano come, ai tempi Ducati, il rapporto tra i due non fosse idilliaco. Non solo, perché è arrivata una domanda sul tanto discusso mondiale 2015, quello vinto da Lorenzo ma con le polemiche tra lui, Marquez e Rossi: "Ho rubato quel titolo? Ho vinto facendo più punti degli altri, quando rubi ti arrestano e ti portano via ciò che hai rubato, ma il trofeo è ancora a casa mia".

Leggi anche - Moto gp, la classifica piloti