Jason Dupasquier (Ansa)
Jason Dupasquier (Ansa)

Mugello, 29 maggio 2021 - Sono ore d'ansia per il giovane Jason Dupasquier, protagonista oggi di un terribile incidente al Mugello, durante le qualifiche della Moto3 in vista del Gran Premio d'Italia. Il 19enne pilota della Ktm è ricoverato all'ospedale Careggi di Firenze in gravi condizioni, dopo una caduta multipla che lo ha visto protagonista insieme a Jeremy Alcoba (Honda) e Ayumu Sasaki (Ktm). Dupasquier ha avuto la peggio ed è stato caricato sull'elisoccorso che lo ha prelevato direttamente, trasportandolo d'urgenza al nosocomio fiorentino dove versa in gravi condizioni.

Jason Dupasquier è morto. Fatale l'incidente al Mugello

Le condizioni di Dupasquier

Gli esami diagonistici hanno evidenziato un politrauma per il pilota svizzero. A preoccupare sono soprattutto un trauma cranico definito "importante" e altri a torace a addome. Al momento, spiegano fonti sanitarie del Careggi, non ci sono elementi per programmare un eventuale intervento. Dupasquier potrebbe essere però trasportato in sala operatoria non appena le condizioni lo consentiranno. Le prossime ore, filtra dallìospedale, saranno decisive. 

A rivelare la necessità di un intervento chirurgico è stato il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani con un un tweet: "Dupasquier sta andando in sala operatoria per intervento neurochirugico, la squadra dei medici ha la situazione sotto controllo. Forza ragazzo, hai 19 anni!", scriveva Giani. Ma l'operazione, a quanto si apprende, non sarebbe ancora stata effettuata. 

A ricostruire l'accaduto Jeremy Alcoba, uno dei piloti coinvolti nell'incidente. Lo spagnolo ha spiegato la dinamica dell'impatto: Dupasquier sarebbe caduto in uscita dall'Arrabbiata 2, rimanendo al centro della pista, ed è poi stato colpito alle gambe dalla moto di Sasaki. 

Le Fp4 della Motogp sono slittate di circa mezz'ora e iniziate alle 14.03 per le operazioni di soccorso a seguito del tremendo incidente. Le prove ufficiali della classe regina sono iniziate intorno alle 14.40.

Chi è Jason Dupasquier

Jason Dupasquier è nato il 7 settembre 2001 a Bulle, in Svizzera. Figlio di Philippe, pilota di motocross, ha iniziato precocissimo a correre sullo sterrato, addirittura all'età di 5 anni. Successivamente il passaggio nelle corse su strada. Nel 2015 ha preso parte alla ADAC Junior Cup, categoria nella quale si è laureato campione nel 2016. Dal 2017 partecipa alla north European Cup e vince nella classe Moto3. Dopo l'esperienza, sempre con la Moto3, nel campionato spagnolo di velocità, nel 2019 ha partecipato alla MotoGp Rookies Cup. Il debutto nel mondiale di Moto3 è avenuto nel 2020 con il Team CarXpert PrüstelGP, in sella a una KTM. In questa stagione corre sempre nello stesso team.

Notizia in aggiornamento