14 mag 2022

MotoGp, Dovizioso sulla Yamaha: "Aveva ragione Vale, moto difficile da guidare"

Il forlivese critico sulla Yamaha, ormai diventata moto fatta su misura per il campione del mondo Fabio Quartararo

Andrea Dovizioso
Andrea Dovizioso

Le Mans, 14 maggio 2022 - Undici gare disputate tra la fine dell'anno scorso e l'inizio di quest'anno, ma Andrea Dovizioso non trova ancora una via di uscita sulla guidabilità della sua Yamaha. Il forlivese ha a che fare con una moto che per caratteristiche il solo Fabio Quartararo riesce a guidare ad altissimi livelli, e le sue parole dopo le qualifiche ricalcano quelle di Valentino Rossi sulla difficoltà a far andare veloce la Yamaha.

Dovi: "Vale aveva ragione"

La Yamaha sembra un'arma utilizzabile solo nelle mani di Fabio Quartararo, perlomeno se si parla della lotta al vertice. Il pensiero del Dovi: "Salendo sulla moto ho avuto conferma di quello che diceva Valentino, anche se non era più il pilota più veloce - le sue parole riportate da Motorsport.com - Lui ha sempre capito molto dal punto di vista tecnico e sulla Yamaha ci sono aspetti positivi e negativi, e questi ultimi ti rendono la vita difficile. Posso solo confermare ciò che diceva Vale negli ultimi anni, si può andare forte ma devi guidare in modo particolare. Fabio è andato subito veloce e lui aveva già il tipo di guida che richiede la moto".

Leggi anche - Moto gp Le Mans, Bagnaia in pole

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?