Milano, 25 settembre 2021 - Il mondo dei motociclismo piange la scomparsa di Dean Berta Vinales, cugino di Maverick. Il 15enne pilota del Vinales Racing Team è stato vittima nella gara 1 della categoria SuperSport300 a Jerez de la Frontera di questa mattina di un incidente a tre giri dalla conclusione che ha coinvolto anche Alejandro Carrion della squadra Kawasaki GP Project, Daniel Mogeda del Team#109 Kawasaki e Harry Khouri di Fusport – RT Motorsports by SKM – Kawasaki. Il giovanissimo spagnolo, caduto alla curva 1 e investito, è stato elitrasportato all'ospedale di Siviglia, quello più vicino al circuito, ma non c'è stato nulla da fare. Alle 15:11 è arrivato il comunicato ufficiale della Superbike che ha annunciato la tragedia. La tv nel momento dell'incidente ha interrotto anche il collegamento in diretta tv a testimonianza della gravità della situazione. Situazione che ha portato alla cancellazione di tutte le attività in pista previste per il sabato a Jerez: sono state annullate Gara 1 della Superbike e quella della SuperSport600. 

I tentativi di soccorso a Dean Berta Vinales (Ansa)

Dean Berta Vinales, nato il 20 aprile 2006 a Palau-Saverdera, quest'anno aveva esordito nel mondiale SuperSport300 con il team di Angel Vinales, padre di Maverick. A Magny-Cours aveva ottenuto i suoi primi punti iridati con un quindicesimo posto in Gara 1 e un'ottima quarta posizione in Gara 2. La sua crescita era stata confermata da altri due buoni piazzamenti a Barcellona e anche a Jerez si stava giocando la zona punti.