Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
16 mag 2022

MotoGp, Rins: "Aprilia, KTM e Yamaha su di me"

Lo spagnolo valuta il mercato dopo l'addio di Suzuki a fine stagione, Aprilia, KTM e Yamaha lo cercano

16 mag 2022
epa09948532 Spanish MotoGP rider Alex Rins of Team SUZUKI ECSTAR crashes during the MotoGP race at the French Motorcycling Grand Prix in Le Mans, France, 15 May 2022.  EPA/YOAN VALAT
La caduta di Alex Rins a Le Mans (Ansa)
epa09948532 Spanish MotoGP rider Alex Rins of Team SUZUKI ECSTAR crashes during the MotoGP race at the French Motorcycling Grand Prix in Le Mans, France, 15 May 2022.  EPA/YOAN VALAT
La caduta di Alex Rins a Le Mans (Ansa)

Le Mans, 16 maggio 2022 - E' caccia sul mercato ai piloti Suzuki che rimarranno senza moto a fine stagione complice l'uscita di scena della casa giapponese per motivi economici. Chiusura dell'attività sportiva in MotoGp per Suzuki e così Joan Mir e Alex Rins sono tra i più appetiti dal mercato. Sul campione del mondo 2020 c'è la Honda, sul compagno si stanno muovendo soprattutto KTM e Aprilia.

Rins: "KTM interessata a me"

La stagione di Alex Rins era partita bene, tanto che sembrava tra i papabili al titolo dopo le prime gare ma gli ultimi due gp hanno sancito l'allontanamento da Fabio Quartararo a ben 33 punti. Rins a Le Mans è caduto malamente a 200 orari, uno zero pesante per il mondiale. Ma è anche tempo di guardare al futuro: "Peccato per la caduta, ho avuto paura a quella velocità - le sue parole a Motorsport.com - Il fine settimana stava andando bene, ho dato tutto e avevo rimontato da settimo a terzo. Peccato. Futuro? KTM è interessata e il mio agente ha parlato anche con Aprilia e Yamaha".

Leggi anche - Bastianini vince a Le Mans

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?