L’attore statunitense Tommy ‘Zeus’ Lister, ex campione di wrestler, storico rivale di Hulk Hogan, diventato famoso per i ruoli interpretati nei film “Jackie Brown” di Quentin Tarantino e “Il cavaliere oscuro” di Christopher Nolan, è morto nella sua casa di Marina Del Rey, in California, all’età di 62 anni. Come ha spiegato la sua manager Cindy Cowan alla rivista “People”, Lister sarebbe stato trovato privo di sensi nel suo appartamento da un amico preoccupato che non rispondesse al telefono; poco dopo l’arrivo dei soccorsi sarebbe deceduto. Una settimana fa aveva manifestato problemi respiratori con sintomi riconducibili al coronavirus. Sulle circostanze della morte però sono ancora in corso gli accertamenti da parte del dipartimento dello sceriffo della contea di Los Angeles, che ha disposto l’autopsia. Wrestler professionista, Lister - alto 1,96 metri e con l’occhio destro cieco - è stato un attore caratterista impegnato spesso nel ruolo del cattivo.