I voti della Juve Szczesny 6,5 Perfetto nelle scelte e nei rari interventi. Danilo 7 L’uomo di scorta che di scorta non è più contiene come deve i guizzi di Spinazzola. Bonucci 7 Essenziale in una serata a tutta sostanza. Chiellini 7 Spazza e morde. Gigante imprescindibile Alex Sandro 7 La mazurka con cui scherza Cristante è la panna, poi c’è la torta, abbondante. Mckennie 6,5 Prezioso nel lavoro di contrasto,...

I voti della Juve

Szczesny 6,5 Perfetto nelle scelte e nei rari interventi.

Danilo 7 L’uomo di scorta che di scorta non è più contiene come deve i guizzi di Spinazzola.

Bonucci 7 Essenziale in una serata a tutta sostanza.

Chiellini 7 Spazza e morde. Gigante imprescindibile

Alex Sandro 7 La mazurka con cui scherza Cristante è la panna, poi c’è la torta, abbondante.

Mckennie 6,5 Prezioso nel lavoro di contrasto, un po’ caotico nelle ripartenze ma niente male.

Arthur 7 Palleggio di livello e regia assai intelligente.

Rabiot 6 Nel gioco d’attesa scelto da Pirlo se la cava bene.

Chiesa 6,5 Più terzino che ala nei raddoppi su ’Spina’.

Ronaldo 7 La Roma gli lascia tanto, troppo spazio e lui ringrazia con classe e talento.

Morata 7 Marca Villar e piazza l’assist per CR7. Quel che si dice giocare per la squadra.

Pirlo 7,5 Incarta Fonseca ribaltando la tattica del match d’andata e lasciandogli l’illusione del dominio. Cambi perfetti.

Cuadrado 7 Entra e sprigiona la giocata che vale il 2-0.

Kulusevski 7 Come sopra e tante frizzanti bollicine.

I voti della Roma

Pau Lopez 6 Incolpevole.

Mancini 7 Meriterebbe una squadra coraggiosa quanto lui.

Ibanez 5,5 Sfortunato sul bis della Juve, qualche svarione.

Kumbulla 5 Lascia troppo campo a CR7. Inammissibile.

Karsdorp 5 Difende male, moscio come una ruota sgonfia.

Cristante 5,5 Sfiora il gol e si batte ma non oltre il compitino.

Villar 6,5 Fonseca lo toglie e becca il secondo gol anche per quel buco in mezzo.

Veretout 6,5 Parte fortissimo, si batte, certo non demerita.

Spinazzola 6,5 Unica opzione offensiva di Fonseca, non si tira mai indietro e prova le giocate.

Mkhitaryan 5,5 Classe a sprazzi ma serviva un’altra serata.

Borja Mayoral 5 Si propone ma la porta non la vede mai.

Fonseca 5 Ancora una lezione in uno scontro diretto. Pirlo lo aspetta e lui si illude di dominare il gioco, invece la Roma sembra una vite spanata: gira, gira... Fa i cambi e la Juve raddoppia.

Dzeko 5 Una sponda.

C. Perez 5 Elettrico e confuso.

Diawara 5 Fonseca non lo mette mai, perchè a Torino?

Bruno Perez 6,5 Coraggioso e convinto. Buone giocate.

Paolo Franci