10 mar 2022

Mondiali, ecco gli azzurri Tamberi ci sta pensando

Un titolo mondiale del passato potrebbe lanciare quello del futuro. Lo sprinter sudafricano sprinter Thando Dlodlo è stato squalificato retroattivamente dall’agenzia nazionale antidoping per due anni e mezzo (fino al 28 dicembre 2023), per positività al testosterone nell’aprile del 2021. Pochi giorni dopo, Dodlo prese parte alle World Relays di Chorzow dove la 4X100 sudafricana si aggiudicò l’oro davanti all’Italia di Desalu, Jacobs, Manenti e Tortu, che ora potrebbero vincere a tavolino.

Intanto ieri il dt Antonio La Torre ha scelto i convocati per i Mondiali indoor di Belgrado, dal 18 al 20 marzo. Al momento sono 13 uomini e 7 donne, nel gruppo ci sono Marcell Jacobs e Gianmarco Tamberi (che però valuterà nei prossimi giorni se partecipare). In squadra anche Zaynab Dosso (60), Nick Ponzio (peso), Ossama Meslek, Sveva Gerevini, Dario Dester, Larissa Iapichino, Paolo Dal Molin, Zane Weir, Nesim Amsellek e Aurora Berton.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?