Danimarca- Australia 1-1 (Ansa)
Danimarca- Australia 1-1 (Ansa)

Mosca, 21 giugno 2018 - L'ottava giornata del Mondiale 2018 di Russia vede impegnati i Gironi C e D. Il primo match Danimarca-Australia finisce 1-1, mentre Mbappé elimina il Perù e la Francia va agli ottavi. A Nizhny Novgorod la Croazia travolge 3-0 l' Argentina e va agli ottavi con 6 punti in due partite, mentre i Mondiali dell'Albiceleste (che resta a quota 1) sono a serio rischio.

VAI ALLO SPECIALE MONDIALI 2018

Rurik Gislason, calciatore dell'Islanda

DANIMARCA-AUSTRALIA 1-1 (Rivivi la diretta) - Pareggio tra Danimarca a Australia. Vantaggio di Eriksen dopo 7 minuti con un sinistro di controbalzo che batte Ryan. I 'canguri' pareggiano con un rigore assegnato con il Var: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, braccio largo di Poulsen che ha intercettato il colpo di testa di Leckie indirizzato verso la porta. L'arbitro Mateu prima lascia proseguire poi, grazie all'ausilio della tecnologia, assegna il penalty realizzato da Jedinak. 

Giorgia Rossi (Instagram)

Tabellino

Danimarca (4-2-3-1): Schmeichel; Dalsgaard, Kjaer, Christensen, Stryger Larsen; Schone, Delaney; Yussuf Poulsen 13' st Braithwaite), Eriksen, Pione Sisto; N.Jorgensen (23' st Cornelius). Ct: Hareide. 

Australia (4-2-3-1): Ryan; Risdon, Milligan, Sainsbury, Behich; Jedinak, Mooy; Leckie, Rogic (37' st Irvine), Kruse (23' st Arzani); Nabbout (29' st Juric). Ct: van Marwijk

Arbitro: Mateu (Spagna) 

Reti: nel pt 7' Eriksen, 38' Jedinak (rig) 

Note - Angoli: 5 a 3 per l'Australia Recupero: 2' e 3' Ammoniti: Yurari e Sisto per gioco scorretto Var: 1 Spettatori: 40.727

Risultati, tabellone e classifiche aggiornate 

Helga Lovekaty e Bruna Marquezine

FRANCIA-PERU' - La Francia è agli ottavi di finale, mentre il Perù dice addio ai sogni di proseguire il cammino. Nella partita che oggi pomeriggio che ha visto contrapposte le due nazionali, successo dei transalpini per 1 a 0 con gol di Mbappé al 34' del primo tempo. La squadra sudamericana con orgoglio e tenacia ha provato a rimettersi in corsa, cercare almeno il pari, ma nulla da fare. La Francia va a quota 6 punti, in testa al Gruppo C, e la leadership se la giocherà nella terza partita contro la Danimarca, che è a quota 4 punti. E a quella partita guarda anche l'Australia: ha un solo punto ma se battesse il Perù con almeno due gol e senza subirne e al tempo stesso la Francia battesse i danesi, gli Aussie passerebbero il turno per differenza reti rispetto proprio agli scandinavi. 

Tabellino

Francia (4-2-3-1): Lloris 6.5; Pavard 5.5, Varane 6.5, Umtiti 6, Hernandez 5.5; Pogba 6.5 (44'st Nzonzi sv), Kanté 6.5; Mbappé 6.5 (29'st Dembele' 6), Griezmann 6 (35'st Fekir sv), Matuidi 5.5; Giroud 6. In panchina: Mandanda, Areola, Kimpembe, Lemar, Tolisso, Rami, Sidibé, Thauvin, Mendy. Allenatore: Deschamps 6.5.

Perù (4-2-3-1): Gallese 6.5; Advincula 6, Rodriguez 5 (1'st Santamaria 6), Ramos 5, Trauco 5; Aquino 6, Yotun 5.5 (1'st Farfan 6); Flores 5.5, Cueva 6 (37'st Ruidiaz sv), Carrillo 5.5; Guerrero 6. In panchina: Caceda, Carvallo, Corzo, Araujo, Hurtado, Tapia, Polo, Cartagena, Loyola. Allenatore: Gareca 6.

Arbitro: Mohammed Abdullah (Emirati Arabi Uniti) 6.

Reti: 34'pt Mbappe'.

Note: giornata soleggiata, terreno in buona condizioni. Spettatori: 30 mila circa. Ammoniti: Matuidi, Guerrero, Aquino, Pogba. Angoli: 5-3 per la Francia. Recupero: 2', 4'.

Mondiali 2018, calendario tv. Le partite che restano

ARGENTINA-CROAZIA (Rivivi la diretta) - L'Argentina di Leo Messi, Higuain, Dybala & Co. è a un passo dalla clamorosa eliminazione al Mondiale dopo essere stata umiliata questa sera dalla Croazia, vincitrice per 3 a 0. I croati sono a quota sei punti nel Gruppo D, promossi quindi agli ottavi, mentre gli argentini restano a quota 1 punto e ora guardano con preoccupazione sia alla partita di domani tra Islanda (1 punto) e Nigeria (0 punti) che può essere decisiva in quanto al terzo turno affronteranno la squadra africana. 

Tabellino

Argentina (3-4-3): Caballero 3; Mercado 4, Otamendi 4, Tagliafico 5; Salvio 4.5 (10'st Pavon 6.5), Mascherano 5, Perez 5 (23'st Dybala 6), Acuna 6; Messi 4, Aguero 4.5 (9'st Higuain 6), Meza 5. In panchina: Armani, Ansaldi, Biglia, Fazio, Banega, Di Maria, Rojo, Lo Celso. Allenatore: Sampaoli 4.5

Croazia (4-2-3-1): Subasic 6; Vrsaljko 5.5, Lovren 6.5, Vida 6, Strinic 5.5; Rakitic 8, Brozovic 6; Rebic 7 (10'st Kramaric 6), Modric 7.5, Perisic 6 (38'st Kovacic sv); Mandzukic 7.5 In panchina: Livakovic, Corluka, Jedvaj, Bradaric, Caleta-Car, Badelj, Pjaca, Pivaric. Allenatore: Dalic 7

Arbitro: Irmatov (Uzbekistan) 5.5

Reti: 8'st Rebic, 35'st Modric, 46'st Rakitic.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Rebic, Mercado, Mandzukic, Vrsaljko, Otamendi, Acuna, Brozovic. Angoli: 5-2 per l' Argentina. Recupero: 2'; 4'. 

Ciro Immobile (Lazio) con la moglie Jessica Melena a Formentera (Instagram)