Antoine Griezmann e Luka Modric
Antoine Griezmann e Luka Modric

Mosca, 15 luglio 2018 - Davide contro Golia, per una notte che vale una vita. Croazia e Francia, l'una contro l'altra 'armate', si giocano la Coppa del Mondo di calcio.  Oggi la Luzhniki Arena di Mosca sarà teatro della finale dei Mondiali 2018 di Russia: a contendersi il trofeo più ambtio due nazionali che arrivano a questo appuntamento non senza qualche grattacapo di formazione. Nella finalina per il terzo e quarto posto, intanto, successo del Belgio che ha battuto l'Inghilterra 2-0.

Finale Mondiali 2018, Francia-Croazia live. Formazioni e diretta dalle 17

Orario tv - La partita sarà trasmessa in diretta tv Mediaset su Canale 5, con fischio d'inizio alle 17 di domenica 15 luglio. Live streaming disponibile sul sito di Mediaset e sul dispositivo Premium Play.

CINQUE ACCIACCATI - A tremare è soprattutto al Nazionale di Zlatko Dalic, alle prese con una vera emergenza infortuni: preoccupano in particolare le condizioni di Ivan Perisic, vittima di un problema alla coscia che, tuttavia, non dovrebbe impedirgli di partecipare alla partita della vita, come l'ha definita (giustamente) il ct croato. La risonanza magnetica ha infatti escluso il peggio all'esterno dell'Inter, che stringerà i denti così come l'eroico portiere Danijel Subasic, a sua volta in forte difficoltà fisicamente nell'ultimo match contro l'Inghilterra. Discorso analogo per i terzini Sime Vrsaljko e Ivan Strinic: troppo importante l'appuntamento con la storia per farsi fermare da qualche problema fisico più o meno serio. Un'intera nazione sta trattenendo il fiato con la speranza di scrivere una pagina di storia e, con essa, una squadra che punta tanto su un altro (l'ennesimo) acciaccato: quel Mario Mandzukic che sarà presente contro la Francia con il solito spirito battagliero.

CENTROCAMPO DECISIVO - Anche Didier Deschamps non può contare su un undici perfettamente in forma e non potrebbe essere altrimenti al termine di un torneo lungo e intenso. L'uomo con maggiori difficoltà fisiche dei transalpini è un'altra conoscenza del nostro calcio, Blaise Matuidi, che all'85' del match contro il Belgio ha dovuto alzare bandiera bianca. Impossibile per il ct francese rinunciare alla forza fisica del giocatore della Juventus, che insieme a Pogba e Kanté compone la mediana sicuramente più coriacea del torneo. A proposito: muscoli contro cervello. E' questa la trama che sembra delinearsi in una partita che vedrà il suo fulcro a centrocampo, da dove nasceranno i rifornimenti per Giroud e Mandzukic.





Helga Lovekaty e Bruna Marquezine

PROBABILI FORMAZIONI

Francia (4-2-3-1): Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, Hernandez; Pogba, Kanté; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud. Ct: Didier Deschamps

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Rakitic, Brozovic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. Ct: Zlatko Dalic





Qui la diretta della partita