Stefano Brecciaroli, romano di 46 anni, prenderà parte alla sua quinta Olimpiade nel completo
Stefano Brecciaroli, romano di 46 anni, prenderà parte alla sua quinta Olimpiade nel completo
di Paolo Manili La Fise ha ufficializzato ieri i nomi dei sei cavalieri e amazzoni azzurri che parteciperanno all’Olimpiade di Tokyo (23 luglio-8 agosto). Si tratta di un binomio individuale per salto ostacoli e dressage e della squadra di completo. Salto ostacoli (gare 2-7 agosto): Emanuele Gaudiano su Chalou (C.S. Carabinieri), riserva Riccardo Pisani su Chaclot. Solo...

di Paolo Manili

La Fise ha ufficializzato ieri i nomi dei sei cavalieri e amazzoni azzurri che parteciperanno all’Olimpiade di Tokyo (23 luglio-8 agosto). Si tratta di un binomio individuale per salto ostacoli e dressage e della squadra di completo. Salto ostacoli (gare 2-7 agosto): Emanuele Gaudiano su Chalou (C.S. Carabinieri), riserva Riccardo Pisani su Chaclot. Solo Gaudiano farà la quarantena ad Aquisgrana, in Germania, 17-24 luglio, volo per Tokyo il 25 luglio. Dressage: Francesco Zaza su Wispering Romance (gare 24-28 luglio), quarantena ad Aquisgrana 6-13 luglio, volo a Tokyo il 14 luglio per il cavallo, il 15 per Zaza. Nel completo (gare 30 luglio-2 agosto), la squadra è composta da tre atleti del Centro Sportivo Carabinieri, ossia Susanna Bordone con Imperial Van De Holtakkers, Stefano Brecciaroli su Bolivar Gio Granno e Arianna Schivo con Quefira de l’Ormeau, nonché Vittoria Panizzon su Super Cillious del Centro Sportivo Aeronautica Militare. Riserva: Pietro Majolino su Vita Louise Dh Z. Quarantena e rifinitura del lavoro ad Aquisgrana 11-18 luglio, volo per Tokyo il 19 luglio per soli quattro binomi.

Secondo le nuove norme Fei solo tre parteciperanno alle gare, con possibilità di sostituzione di un componente in qualsiasi momento. La Fise comunicherà i nomi dei tre che gareggeranno alla scadenza delle iscrizioni definitive (5 luglio), giorno entro il quale saranno ufficializzati anche i nomi della squadra paralimpica. Tranne Zaza, che è alla sua prima partecipazione olimpica, tutti gli altri azzurri hanno già preso parte ai Giochi, in particolare Stefano Brecciaroli è alla sua quinta Olimpiade. "Sarà una trasferta impegnativa – ha detto il presidente della Fise, Marco Di Paola – ma gli azzurri daranno il massimo per onorare il tricolore in un appuntamento così importante, che anche simbolicamente assume un significato di ripartenza per tutta l’umanità".