Diecimila presenze in più al giorno, dal venerdì alla gara di domenica. Numeri alla mano, dopo il decreto che riapre (quasi del tutto) le porte al pubblico degli eventi sportivi, il weekend di Misano 2 (dal 22 al 24 ottobre) potrà contare su un tutto esaurito nella tre giorni del Gp superiore alle 100mila presenze (35mila i biglietti a disposizione per ogni giornata). Tutto esaurito che di sicuro ci saràsi alla domenica, in occasione dell’ultima gara in Italia da pilota di MotoGp di Rossi.

Comunque vadano le cose infatti, che Quartararo si prenda il Mondiale o che le Ducati e Bagnaia trionfino, la scena sarà tutta e soltanto di Rossi. Di lui e dei suoi fans, del suo pubblico che accenderà una coreografia destinata a lasciare il segno e a emozionare.

Vale saluterà a Misano il pubblico italiano prima delle ultime due gare in calendario in Portogallo e a Valencia.

Riccardo Galli