di Luca Talotta Avere 22 anni e non sentirli. Un’altra gara importante per Donnarumma, che nel giorno del suo compleanno proverà a trascinare il Milan verso gli ottavi di Europa League. Perché, dopo aver detto addio alla Coppa Italia e dopo aver perso il primo posto in campionato, per il Diavolo la coppa continentale può...

di Luca Talotta

Avere 22 anni e non sentirli. Un’altra gara importante per Donnarumma, che nel giorno del suo compleanno proverà a trascinare il Milan verso gli ottavi di Europa League. Perché, dopo aver detto addio alla Coppa Italia e dopo aver perso il primo posto in campionato, per il Diavolo la coppa continentale può rappresentare davvero un traguardo importante. Ma sarà un’altra giornata di contratto in scadenza per il giovane estremo difensore rossonero, che si allontana sempre più dal Diavolo (sulla carta, s’intende) per ascoltare rumors più o meno veritieri provenienti dai cinque continenti. Il presente si chiama però ancora Milan e, nel dettaglio, Stella Rossa. La formazione serba sarà l’antagonista stasera a San Siro (ore 21) nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Si parte dal 2-2 dell’andata a Belgrado. A tenere banco, però, è la partecipazione di Ibrahimovic (oggi parte in panchina) a Sanremo: "Se c’è un campione in grado di reggere questa pressione è lui – dice Pioli – anzi credo che tragga ancora più motivazione". Un altro giocatore sul banco degli imputati è Calhanoglu. Ieri nuovo incontro tra il suo agente, Stipic, e la dirigenza rossonera per il rinnovo di contratto. Manca l’accordo, ma regna cauto ottimismo.

Le probabili formazioni.

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Tomori, Romagnoli, Hernandez; Meite’, Tonali; Castillejo, Krunic, Calhanoglu; Leao. Allenatore: Pioli

STELLA ROSSA (3-4-2-1): Borjan; Gajic, Pankov, Degenek; Gobeljic, Petrovic, Kanga, Bakayoko; Ivanic, El Fardou; Falcinelli. Allenatore: Stankovic

Arbitro: Gil Manzano (Spa)

In tv: ore 21 diretta in chiaro TV8, Sky Sport Uno