Brivido Marc Marquez. E antenne della MotoGp tutte sintonizzate sulla Spagna. In queste ore, infatti, il pilota della Honda (nella foto) dovrà decidere se sottoporsi a un nuovo intervento chirurgico (il terzo) al braccio finito ko a Jerez, nella prima tappa della stagione 2020, ristemato in fretta per tornare subito in pista e che poi (in seguito alla seconda operazione) ha costretto Marquez a saltare tutto il Mondiale. Il pilota sta meglio, ma evidentemente la lunga riabilitazione ha messo in evidenza nuove difficoltà al punto da mettere in conto un’altra tappa in sala operatoria. Il che avrebbe pesantissime ripercussioni sulla stagione 2021 con Marquez che se dovesse essere operato entro dicembre, si vedrebbe costretto a saltare i test MotoGp d’inverno (a febbraio) e molto probabilmente anche l’inizio del prossimo mondiale (marzo e aprile). La Honda è già in cerca di un sostituto.

Riccardo Galli