Dazn rimborserà gli abbonati che non sono riusciti a vedere le partite di giovedì pomeriggio con un mese di abbonamento gratuito: l’annuncio è arrivato ieri dopo le lamentele per i problemi durante la trasmissione di Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli. "Tali utenti riceveranno nel corso dei prossimi giorni una comunicazione via e-mail a conferma dell’offerta di un mese gratuito", ha detto la tv che si è aggiudicata i...

Dazn rimborserà gli abbonati che non sono riusciti a vedere le partite di giovedì pomeriggio con un mese di abbonamento gratuito: l’annuncio è arrivato ieri dopo le lamentele per i problemi durante la trasmissione di Torino-Lazio e Sampdoria-Napoli. "Tali utenti riceveranno nel corso dei prossimi giorni una comunicazione via e-mail a conferma dell’offerta di un mese gratuito", ha detto la tv che si è aggiudicata i diritti del campionato di serie A per questa stagione.

Intanto il ct Roberto Mancini ha fissato il prossimo obiettivo, mentre il presidente della Figc Gabriele Gravina plaude al lavoro di Valentina Vezzali per la riapertura degli stadi.

Parlando al TgPoste, Mancini ha parlato delle finali di Nations League, che si terranno dal 6 al 10 ottobre fra Torino e Milano. "Un po’ di scaramanzia ci vuole sempre, non possiamo fare come gli inglesi che si erano già tatuati le coppe. È un torneo importante e, giocando in Italia, speriamo di poterlo vincere – ha detto Mancini –. Poi a novembre ci saranno le ultime due partite di qualificazione a Qatar 2022. Dopo queste ultime partite potremo dire qualcosa".

Sul campionato: "Penso possa essere molto equilibrato fino alla fine. La rivelazione? Potrebbe essere il Napoli: ha iniziato bene, secondo me è una squadra forte da diverso tempo".

Il presidente della Figc Gabriele Gravina invece ieri ha tenuto a sottolineare il lavoro di Valentina Vezzali, sottosegretario allo sport, nella direzione della riapertura degli stadi con una maggiore presenza di pubblico: "L’inizio dei campionati con la presenza dei tifosi ci ha riconciliati con la vera essenza del calcio: la passione", ha detto Gravina. "L’apertura del Governo sull’aumento della capienza negli stadi è un’ottima notizia – ha detto ancora Gravina –, la sottosegretaria allo Sport Valentina Vezzali sta lavorando senza sosta per arrivare a un risultato per noi fondamentale e per questo dobbiamo ringraziarla. Attendiamo fiduciosi che si concludano le valutazioni della cabina di regia, in raccordo con il CTS, di sicuro i dati dimostrano che con il Green Pass gli stadi non sono occasione di contagio".