Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
23 gen 2022

Mancini ci pensa, Balotelli tornerà in azzurro

23 gen 2022
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro
Mario Balotelli, 31 anni, in azzurro

Sicuro no. Possibile sì. Sulla suggestiva ipotesi che Mario Balotelli possa tornare a vestire la maglia azzurra per lo stage della Nazionale in programma durante la sosta del campionato – dal 26 al 28 gennaio a tre anni di distanza dall’ultima volta – la posizione del ct azzurro Roberto Mancini è questa. Ci pensa, perché per lui Mario è Mario e perché come ha sempre ripetuto sin dal giorno del suo insediamento, il ct campione d’Europa non chiude le porte in faccia a nessuno per filosofia. E le sue convocazioni stanno lì a dimostrarlo: "Sognare la nazionale non solo è un diritto, ma un dovere di ogni calciatore" aveva spiegato in passato. Una sorta di mantra che ha spalancato le porte a giocatori anche stagionati, come ad esempio Quagliarella, o giovanissimi, come fu per Zaniolo o Raspadori, convocato addirittura per gli Europei. Sì, ma perché Mario? Beh della penuria di centravanti che stiano fornendo un rendimento di livello si sa. Il solito inossidabile Ciro Immobile, poi Scamacca e poi il vuoto. Per lo stage potrebbe arrivare la chiamata a sorpresa magari di Destro, otto gol quest’anno e il ct potrebbe decidere di rompere gli indugi su Joao Pedro. Però Mario è Mario. E per l’ennesima volta sembra aver dato segnali di rinascita. In Turchia, all’Adana Demirspor con Montella in panchina Mario sta facendo molto bene e ha segnato 8 gol in 20 partite. L’ultima apparizione di Balotelli in nazionale è del settembre 2018, quando gli azzurri pareggiarono 1-1 contro la Polonia in Nations League. Mancini l’aveva richiamato in azzurro subito dopo il suo insediamento e dopo un’eclissi del giocatore di quattro anni, dai disastrosi Mondiali 2014. Il ct avrebbe voluto farne l’architrave del suo progetto, responsabilizzandolo e puntando a farne un leader ma, si sa, Mario è Mario. Nel bene e ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?