GOLF

Matteo Manassero è stato protagonista nel Mira Live the Soul Open, secondo torneo stagionale dell’Alps Tour, terzo circuito continentale. L’azzurro sul percorso dell’Acaya ha concluso in 69 colpi con totale di -11.

Leader dopo due turni, proprio come la scorsa settimana, è stato superato nella giornata conclusiva, in questa occasione dal dilettante francese Paul Margolis (-12), rinvenuto dal quarto posto con un giro in 66, il punteggio più basso di giornata. I due secondi posti proiettano il veronese al comando del ranking del tour. Ottima prova del dilettante azzurro Gregorio De Leo, terzo con -8.

a. r.