Malagò eletto nuovamente presidente del Coni
Malagò eletto nuovamente presidente del Coni

Roma, 13 maggio 2021 - Il Coni nel segno della continuità: per la terza volta consecutiva è stato eletto come presidente del Comitato Olimpico italiano Giovanni Malagò, che ha anche dichiarato che questo sarà il suo ultimo mandato. Il consiglio elettivo riunito presso il Tennis Club Milano Alberto Bonacossa ha espresso un verdetto chiaro, con 55 voti su 69 per il presidente uscente. Il secondo, Di Rocco, ne ha ottenuti 13, mentre Belluti solamente 1. Una vittoria schiacciante che conferma la credibilità della figura di Giovanni Malagò.

Ultimo mandato

Malagò ha anche rilasciato delle brevi dichiarazioni dopo la sua vittoria, che annunciano anche il termine della sua esperienza al Coni dopo questo mandato. "Sarà il mio terzo mandato, sarà anche l’ultimo. Non mi risparmierò nel mio ruolo. A chi ha votato per Di Rocco e Bellutti dico che cercherò di fare il possibile per raccontargli che insieme si può scrivere una nuova pagina di storia dello sport italiano e del Coni e arrivare a un traguardo, essere più prestigiosi, forti e credibili in questi momenti di tempesta" le sue dichiarazioni dopo la nuova elezione. Dopo aver riportato le Olimpiadi in Italia con il successo di Milano-Cortina, tra i sogni del nuovo mandato c'è quello di far assegnare all'Italia anche gli Europei di calcio del 2028, in un progetto condiviso con Gravina che è stato particolarmente sponsorizzato in questi ultimi giorni

Il commento di Carraro

Ha commentato il successo di Malagò anche Franco Carraro, che ha presieduto il consiglio elettivo. "Gli faccio i migliori auguri e ringrazio Di Rocco e Belluti per il contributo che hanno dato. Non solo sono persone di sport, ma è stata una competizione civile e corretta" le parole dell'ex presidente di Coni e Figc.

Leggi anche - Via ai playoff di basket in Serie A