Fabio Fognini (nella foto) si impone sullo spagnolo Carlos Taberner con il punteggio di 7-6 (7-4), 2-6, 6-3 e si qualifica per il secondo turno del torneo Masters 1000 di Madrid su terra rossa, dove affronterà Matteo Berrettini in un derby molto interessante. Oggi è in campo anche Jannik Sinner, testa di serie numero 14 del torneo, opposto all’argentino Guido Pella, numero 55 Atp. Sulla carta proibitivo l’incontro che vede impegnato sempre per i trentaduesimi di finale il nostro Marco Cecchinato, che dovrà vedersela con lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 11 del mondo. Il torneo di Madrid anticipa di una settimana gli Internazionali d’Italia, al via sabato dopo le selezioni iniziate ieri a Tirrenia.

Ieri è stato diramato dall’Atp il ranking aggiornato: comanda la classifica italiana sempre Matteo Berrettini, decimo, con Jannik Sinner che si conferma 18esimo. Stabili anche Fabio Fognini e Lorenzo Musetti, 28esimo e 83esimo. Perdono posizioni anche Sonego (33esimo), Travaglia (68esimo) e Seppi (98esimo). Guadagnano invece una piazza Salvatore Caruso (80esimo) e Gianluca Mager (90esimo).