Romelu Lukaku, 28 anni: lascia l’Inter dopo 72 presenze e 47 gol
Romelu Lukaku, 28 anni: lascia l’Inter dopo 72 presenze e 47 gol
Il sorriso smagliante non gli è mai mancato. Lo aveva agli esordi in Premier League con il Chelsea, ce l’ha ancora oggi, a distanza di anni, con una nuova avventura nella stessa squadra. Da ieri Romelu Lukaku è ufficialmente un nuovo giocatore dei Blues. "Club stupendo, sono orgoglioso e molto contento di essere...

Il sorriso smagliante non gli è mai mancato. Lo aveva agli esordi in Premier League con il Chelsea, ce l’ha ancora oggi, a distanza di anni, con una nuova avventura nella stessa squadra. Da ieri Romelu Lukaku è ufficialmente un nuovo giocatore dei Blues. "Club stupendo, sono orgoglioso e molto contento di essere tornato qui con maggiore maturità rispetto alle precedenti esperienze - ha dichiarato il belga -. Tifavo Chelsea da bambino, è una sensazione incredibile poter tornare qui e cercare di aiutare il club a vincere nuovi trofei. Ho 28 anni e sono in una società che, per ambizioni, è perfetta per le mie esigenze. Non vedo l’ora di scendere in campo dopo un lungo viaggio partito proprio da qui e che qui mi ha riportato".

Dice il vero, Lukaku, quando afferma che in giovane età tifava Chelsea e il suo idolo Didier Drogba. Come gli piaceva Adriano, stella dell’Inter di inizio millennio. Ad oggi la vera differenza tra i due club sta proprio nelle parole del giocatore, in quel passaggio sulle ambizioni certificato dai 115 milioni di euro appena investiti che fanno della cessione del belga la più remunerativa nella storia nerazzurra, la plusvalenza più importante, pur con il contributo di solidarietà e la percentuale sulla rivendita da garantire al Manchester United.

Proprio l’Inter ha ufficializzato, negli stessi minuti del Chelsea, l’addio a Lukaku con un comunicato sul sito ufficiale, augurando al giocatore le migliori fortune professionali. Ha riportato lo scudetto in nerazzurro dopo dieci anni. I colpi di spray cancellano i murales, l’albo d’oro no. Ma la storia è finita presto.M.T.