Terzo esonero post-Covid in Liga. Dopo Betis ed Espanyol è il turno del Valencia, che esonera Albert Celades. Il 44enne tecnico catalano era stato ingaggiato in settembre dopo il divorzio da Marcelino ma i recenti risultati hanno convinto la società a cambiare guida tecnica a sei giornate dalla fine, affidando la panchina a Voro. Celades aveva riportato il Valencia negli ottavi di Champions, dove era stato poi eliminato dall’Atalanta, mentre in Liga la ripresa dopo la lunga sosta ha visto Rodrigo e compagni raccogliere una vittoria, un pari e tre sconfitte. Adesso il quarto posto dista otto punti e il Valencia rischia di rimanere fuori anche dall’Europa League.