roma 3 fiorentina 1 Primo tempo: 1-0 ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout (42’ st Bove); Mkhitaryan (38’ st El Shaarawy), Zaniolo, Pellegrini (38’ st Carles Perez); Abraham (24’ st Shomurodov). In panchina: Fuzato, Kumbulla, Reynolds, Calafiori, Diawara, Villar, Borja Mayoral,...

roma

3

fiorentina

1

Primo tempo: 1-0

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina; Cristante, Veretout (42’ st Bove); Mkhitaryan (38’ st El Shaarawy), Zaniolo, Pellegrini (38’ st Carles Perez); Abraham (24’ st Shomurodov). In panchina: Fuzato, Kumbulla, Reynolds, Calafiori, Diawara, Villar, Borja Mayoral, Zalewski. Allenatore: Mourinho.

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Venuti (39’ st Saponara), Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura (29’ st Benassi), Pulgar, Maleh (1’ st Castrovilli); Callejon (18’ pt Terracciano), Vlahovic, Nico Gonzalez (39’ st Sottil). In panchina: Terzic, Ranieri, Quarta, Bianco, Duncan, Munteanu, Kokorin. Allenatore: Italiano.

ARBITRO: Pairetto di Nichelino.

RETI: 26’ pt Mkhitaryan, 15’ st Milenkovic, 19’ st e 35’ st Veretout.

NOTE: espulso Dragowski al 17’ pt, Zaniolo al 7’ st per doppio giallo. Ammoniti: Pellegrini, Zaniolo, Pulgar, Bonaventura.

ROMA

Soffre a tratti ma vince. Mourinho is back e la Roma può sorridere. Il tecnico portoghese manda subito in campo Abraham che lo ripaga con un assist, un’espulsione provocata e poi un altro passaggio vincente, contro una Fiorentina tosta che gioca bene e pressa senza sosta. Ma la linea alta costa cara ai viola che in avvio si fanno infilare da Abraham, steso da Dragowski (cartellino rosso) sulla trequarti. In dieci la squadra

di Italiano dura meno di dieci minuti: a sbloccarla ci pensa Mkhitaryan che raccoglie da Abraham e supera Terracciano. Ma la Fiorentina non si arrende e nella ripresa, dopo l’espulsione di Zaniolo, acciuffa il pari con Milenkovic. Nel però finale la Roma tira fuori tutta la sua qualità e i viola capitolano sotto i colpi dell’ex Veretout.