8 mag 2022

Leclerc e Sainz d’America, sorriso Ferrari

Prima fila tutta Rossa a Miami, Verstappen insegue. Charles vuole subito ristabilire le distanze nel Mondiale, lo start alle 21.30

leo turrini
Sport
Charles Leclerc, 25 anni, ha dato spettacolo in un circuito con molte insidie
Charles Leclerc, 25 anni, ha dato spettacolo in un circuito con molte insidie
Charles Leclerc, 25 anni, ha dato spettacolo in un circuito con molte insidie

di Leo Turrini

Nel giorno del quarantesimo anniversario della scomparsa di Gilles Villeneuve, beh, Carletto dovrà inventarsi una gara degna del mitico canadese.

Leclerc è in pole in Florida. E ha accanto il compagno Sainz. Il sabato Ferrari è stato strepitoso, al culmine dell’ennesima Una gioia da confermare in una domenica che si annuncia palpitante, sul serio.

Battaglia con la Red Bull.

Verstappen ha commesso un errore in extremis. Stava tirando troppo per tenere il ritmo di Carletto. L’equilibrio continua a regnare sovrano!

E sarà una gara vietata ai deboli di cuore. Il circuito di Miami è una follia 4.0, con rettilinei lunghissimi e monoposto che transitano tra curve lentissime con muretti ravvicinati. Impossibile escludere sorprese in gara e in fondo è questo che vogliono gli organizzatori.

Hamilton si è tirato un po’ su, forse avvertendo il benefico influsso di…Michelle Obama: l’ex First Lady era sua ospite al box della Mercedes. Uno spettacolo nello spettacolo quello delle Rosse in Florida, in un’atmosfera tipicamente Usa. Oggi Leclerc può tornare a tornare legge dopo le fatiche di Imola. Ma Verstappen è pronto a battagliare, come sempre.

IN TV. Il Gran Premio di Miami scatta stasera alle 21,30. Diretta Sky.

La griglia: 1ª fila: 1) Leclerc (Ferrari) 1:28.796; 2) Sainz (Ferrari) +0.190; 2ª fila: 3) Verstappen (Red Bull) +0.195; 4) Perez (Red Bull) +0.240; 3ª fila: 5) Bottas (Alfa Romeo) +0.679; 6) Hamilton (Mercedes) +0.829; 4ªfila: 7) Gasly (AlphaTauri) + 0.894; 8) Norris (McLaren) + 0.954; 5ª fila: 9) Tsunoda (AlphaTauri) + 1.136; 10) Stroll (Aston Martin) +1.880 .

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?