4 mar 2022

Le Siepi, nuovo look e subito ’cinque stelle’

paolo manili
Sport

di Paolo Manili

Sarà una stagione memorabile quella a Le Siepi di Cervia-Milano Marittima: si comincia oggi con un evento nazionale "cinque stelle", il primo dell’anno in Italia. Poi il mese prossimo sarà la volta dei campionati italiani assoluti, (28 aprile-1° maggio), seguiti in luglio dal campionato italiano brevetti, istruttori e ambassador (ove 45). Infine, nei primi due week-end di agosto, due internazionali di altissimo livello richiameranno fuoriclasse di mezza Europa. A garantire il successo tecnico-organizzativo c’è il restyling di campi gara e campi prova de Le Siepi, il fondo in sabbia dei quali è stato completamente rifatto, come pure è stato rigenerato l’immenso campo ostacoli in erba, uno dei pochi rimasti in Italia. "All’estero i campionati nazionali sono frequentatissimi dai migliori binomi – ci spiega Lalla Novo, "deus-ex machina" de Le Siepi da parecchi lustri – e mi auguro che sarà così anche qui a Le Siepi. Perché gare di questo livello sono una occasione imperdibile di messa a punto per le trasferte azzurre all’estero".

Tra i 164 cavalieri in gara spiccano Giacomo Casadei (già campione olimpico youth), l’azzurro Davide Kainich, Riccardo e Giacomo Martinengo e molti altri – impossibile citare tutti – che se la vedranno con i percorsi allestiti dai course-designer del calibro di Pierfrancesco Bazzocchi e di Stefano Bernardi. Domenica la gara-clou, il Gp.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?