Francesco Acerbi
Francesco Acerbi

ROMA, 12 luglio 2018 – Un saluto veloce ai compagni, armadietto liberato e gli ultimi scatti con i suoi tifosi. Felipe Anderson è ormai ad un passo dal West Ham. Anche gli ultimi dettagli sarebbero stati sistemati, tant'è che il brasiliano è già pronto per volare in Inghilterra, dove metterà la firma sul contratto che lo legherà per i prossimi 5 anni alla società inglese. Le ulteriori conferme arrivano proprio dal Regno Unito, dove si parla di un permesso di lavoro già concesso all'ormai ex Lazio. Nella mattinata poi, sono arrivate anche le parole più o meno esplicite del presidente David Sullivan: “A breve avremo notizie più interessanti per quanto riguarda le entrate del prossimo futuro, perché puntiamo a fornire a Manuel Pellegrini la squadra più forte possibile", il suo commento. Ai capitolini andranno 40 milioni di sterline, una cifra che ha convinto Lotito a mollare la presa e a cedere il brasiliano, desideroso di giocare in Premier League. Un'affare che alla fine ha accontentato tutti, soprattutto la Lazio che rischiava un nuovo caso de Vrij se il giocatore non avesse rinnovato il suo contratto.

ACERBI – Intanto dopo l'annuncio ufficiale della Lazio, sono arrivate anche le prime parole da calciatore biancoceleste di Francesco Acerbi: "Faccio un saluto a tutti i tifosi della Lazio, con la promessa di dare tutto in campo e fuori. Sono pronto per un nuovo capitolo della mia carriera", ha scritto il difensore ex Sassuolo, che arriva a Roma per 10 milioni più due di bonus, e che ha sottoscritto un contratto di cinque anni con i capitolini, in cui percepirà un ingaggio di 1,3 milioni di euro a stagione. Non poteva mancare poi anche il saluto alla sua ex squadra: “Per me il Sassuolo è stata una famiglia a tutti gli effetti. Mi ha sempre sostenuto nella malattia e mi ha dato la possibilità di ritornare a quella che per me rappresenta la passione di una vita, questo non lo dimenticherò mai. Rimarrete sempre nel mio cuore”, ha commentato Acerbi, che lascia l'Emilia dopo cinque anni intensi, ricchi anche di molte soddisfazioni.