Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
4 mar 2022

Lautaro ci spera: a Salerno ultimo gol su azione

4 mar 2022
mattia todisco
Sport
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A
Lautaro Martinez, 11 gol in serie A

di Mattia Todisco Quando l’Inter ha trovato la Salernitana all’andata, il punteggio è stato emblematico: 0-5. Sembra passato un secolo, più che due mesi e mezzo. Da quella partita, per esempio, non ha più segnato su azione Lautaro. Sempre da allora, i nerazzurri non hanno mai realizzato più di due gol in una partita e solo una volta (in Coppa Italia contro la Roma) hanno conquistato un successo non di misura. Di recente è diventata un’impresa semplicemente vincere. Con quattro partite e mezza senza uno straccio di marcatura, è già una buona notizia aver pareggiato le ultime due. Nel weekend in cui Napoli e Milan si affronteranno al San Paolo diventa fondamentale sfruttare la sfida col fanalino di coda, la Salernitana, che di recente ha dato prova degli effetti benefici della cura Nicola pareggiando contro il Diavolo all’Arechi. Pur dovendo registrare qualcosa anche nella fase difensiva, è evidente che i guai maggiori siano quelli a fronte della porta avversaria. Non segna nessuno, dagli attaccanti ai difensori e nel derby di Coppa Italia è sceso sensibilmente il numero di occasioni costruite rispetto alle uscite precedenti. Inzaghi e lo staff stanno lavorando in questi giorni su tecnica e testa. Da vecchio attaccante, l’allenatore sa che un gol, anche fortunoso, può sbloccare le sue punte e renderle meno nervose nei metri conclusivi. Per la gara di stasera al Meazza (ore 21) l’Inter dovrebbe presentarsi con una formazione simile a quella di martedì scorso. Barella avrebbe bisogno di rifiatare, ma causa squalifica lo farà col Liverpool. Potrebbe restare fuori Calhanoglu, sostituito da Vecino, mentre Vidal dovrebbe rodare i motori a gara in corso in vista della Champions. A seconda di come andrà la sfida verrà dato un minutaggio più alto a Gosens e Correa, tornati in campo dopo gli infortuni nella stracittadina. Le formazioni INTER ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?