Il primo a promettere amore ai Lakers che ha da poco portato alla conquista del titolo Nba, è stato LeBron James. Il Prescelto, 35 anni, ha esteso il rapporto con il club californiano per altre due stagioni. L’accordo, che era in scadenza per il 2021 è stato così portato al 2023, quando LeBron avrà 39 anni. Due anni in più per complessivi 85 milioni di dollari.

Non è andata nemmeno male al più giovane Anthony Davis, 27 anni, che se non si è legato a vita a Los Angeles poco ci manca. Per il lungo che ha dato una mano a LeBron nella conquista dell’anello accordo per le prossime cinque stagioni. Complessivamente porterà a casa qualcosa come 190 milioni di dollari.