Danimarca sull‘ottovolante, contro la Moldavia, in una delle quattro sfide delle qualificazioni ai Mondiali che si sono giocate nel pomeriggio. I danesi hanno vinto per 8-0, e fra i protagonisti del match ci sono stati il sampdoriano Damsgaard, autore di una doppietta, e l‘udinese Stryger Larsen, in gol anche lui. Vince, per 2-0, anche l‘Inghilterra, che in casa dell‘Albania di Edy Reja segna un gol per tempo, con Kane e...

Danimarca sull‘ottovolante, contro la Moldavia, in una delle quattro sfide delle qualificazioni ai Mondiali che si sono giocate nel pomeriggio. I danesi hanno vinto per 8-0, e fra i protagonisti del match ci sono stati il sampdoriano Damsgaard, autore di una doppietta, e l‘udinese Stryger Larsen, in gol anche lui. Vince, per 2-0, anche l‘Inghilterra, che in casa dell‘Albania di Edy Reja segna un gol per tempo, con Kane e Mount. Sorpresa in Armenia, dove i padroni di casa battono l‘Islanda per 2-0, mentre la Spagna dei giovani, con Pedri (18 anni), Bryan Gil (20 anni) e Pedro Porro (21 anni) schierati da Luis Enrique nella formazione di partenza, vince al fotofinish contro la Georgia, grazie a un gol del subentrato Dani Olmo al 93‘. I georgiani erano andati in vantaggio con Kvaratskhelia, poi nel secondo tempo Ferran Torres aveva pareggiato prima della beffa finale per i 15mila spettatori che, a Tbilisi, hanno seguito la partita dagli spalti della Dinamo Arena. l

Da sottolineare che la partita di qualificazione al mondiale tra Turchia e Lettonia che si disputerà domani vedrà i tifosi riempire solo il 15% della capienza dello stadio olimpico Ataturk di Istanbul. Ad annunciarlo è stata la Federcalcio turca, alla vigilia del match in programma domani nel gruppo G di qualificazione al mondiale previsto il prossimo anno in Qatar. Lo stadio Olimpico Ataturk di Istanbul ha una capienza di 51.200 spettatori circa, saranno quindi circa 7.600 gli spettatori ammessi allo stadio.

Nel gruppo B, quello della Spagna, in serata è stato il turno della Svezia di Ibrahimovic (nella foto) che ha ottenuto la seconda vittoria in due gare battendo il Kosovo 3-0 in trasferta. L’attaccante del Milan (in campo per i primi 67 minuti), così come contro la Georgia, non ha segnato ma ha fornito l’assist per il primo gol della gara, ad opera di Augustinsson.

Nel girone dell’Italia, il C, la Svizzera fatica non poco per avere la meglio della Lituania. La gara sembrava essersi messa in discesa quando Shaqiri, ex Inter, ha segnato al secondo minuto. Ma poi gli elvetici, comunque a punteggio pieno come gli azzurri, non hanno fatto più breccia nella difesa ospite.