Guido Migliozzi è a un passo dai Giochi Olimpici di Tokyo. Il secondo posto nel HimmerLand, in Danimarca, alle spalle di Berndt Wiesberger, gli ha permesso di risalire al 107° posto nel world ranking guadagnando 35 posizioni. In questo momento Francesco Molinari, secondo tra gli azzurri, è staccato di 56 posti. Per Migliozzi si tratta del terzo piazzamento d’onore da inizio stagione e quasi certamente prenderà parte al prossimo U.S. Open, in programma dal 17 giugno in California, terzo torneo major della stagione. Ancora incerta la presenza di Chicco Molinari, alle prese con l’infortunio alla schiena.

Andrea Ronchi