Toprak Razgatlioglu (Pata Yamaha), dopo il trionfo in Gara 1 si aggiudica anche l’ultima corsa del fine settimana del Mondiale Superbike in Gran Bretagna, a Donington Park, e soprattutto passa in testa nella classifica iridata. Complice del sorpasso, il colpo di scena con la caduta in gara dell’ormai ex leader Jonathan Rea (Kawasaki), pressato proprio dal rivale turco a tredici giri dal termine. Rientrato in pista, non è andato oltre la 20ª posizione. Podio completato da Garrett Gerloff (GRT Yamaha) e da Tom Sykes (BMW Motorrad).