10 mar 2022

La Lega non trova l’accordo sullo Statuto, e intanto valuta l’apertura del mercato ai russi

La Lega di Serie A non trova ancora l’accordo sull’adeguamento dello statuto ai principi informatori approvati dalla Figc nello scorso novembre, in particolare sul tema delle maggioranze. Ieri nell’assemblea in videoconferenza con tutti e 20 i club, le società hanno deciso che continueranno in una riunione tecnica prevista per oggi "a lavorare per definire il punto dei diritti collettivi non - audiovisivi". Votati e approvati i criteri di ripartizione dei ricavi della Coppa Italia e della Supercoppa per il triennio 2021-2024.

La riunione ha anche affrontato il tema della Circolare Fifa sul tesseramento dei calciatori stranieri provenienti dai campionati russo e ucraino: se ne riparlerà, dopo una riunione con le altre Leghe europee, nella prossima Assemblea che è stata già convocata per venerdì prossimo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?