La bufera sulla nascente Superlega rischia di far passare in secondo piano il turno infrasettimanale di campionato. Si parte già stasera con Verona-Fiorentina, anticipo che crea qualche apprensione ai Viola, a +5 sulla zona retrocessione. Il Milan secondo ospita domani il Sassuolo: un passaggio non semplice nella volata Champions. Chi ha un turno agevole è la Juve ammaccata dopo il ko con l’Atalanta, a Torino arriva infatti il Parma e Ronaldo sembra poter recuperare. Non dovrebbe temere più di tanto l’Inter solissima in vetta, impegnata a La Spezia.

Gli incroci Champions sono tutti giovedì. Si parte con Roma-Atalanta all’Olimpico poi il turno si chiuderà con Napoli-Lazio.