Denis Zakaria, svizzero di 25 anni
Denis Zakaria, svizzero di 25 anni

Gianluca Scamacca è un obiettivo, ma è pure tra quelli più difficili per una Juve che a gennaio ben difficilmente potrà sborsare 45 milioni per l’attaccante del Sassuolo, cercato anche dall’Inter per la prossima stagione. Per l’attacco rimane quindi in piedi l’ipotesi di Mauro Icardi, scontento al Psg ma pure gravato da un ingaggio quasi proibitivo per i bianconeri, che tutt’al più potrebbero pensare a un prestito. Come noto, però, la Signora deve lavorare per il centrocampo. Tra pochi giorni potrebbero essere avviate le cessioni di Arthur, Ramsey e pure Kulusevski, nessuno dei quali entrato davvero nel progetto bianconero. Operazioni che preluderebbero a un rinforzo imporante nel reparto, l’identikit del quale somiglia sempre più a Denis Zakaria, nazionale svizzero del Borussia Moenchengladbach. "E’ ora di cambiare squadra", ha detto il giocatore ieri senza mandarla a dire. "Dopo cinque anni è arrivata l’ora di una nuova esperienza", ha aggiunto. Le parole di Zakaria potrebbero spingere il Borussia ad accelerare una cessione, anche se a prezzi ridotti, già da gennaio. E la Juve, a quel punto, vorrebbe sorpassare la Roma che era già a caccia del mediano.