Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
22 apr 2022

Jacobs, corsa all’iride Sfida-antipasto coi big il 28 maggio a Eugene

22 apr 2022

Prende corpo l’agenda di Marcell Jacobs verso i Campionati mondiali di metà luglio ad Eugene, negli Stati Uniti. Il 28 maggio, sempre nella località dell’Oregon, il campione olimpico dei 100 metri sarà sui blocchi di partenza dei 100 in occasione del ‘Prefontaine Classic’, terza tappa della Diamond League che scatterà il 13 maggio da Doha (Qatar) e il 9 giugno sarà a Roma per il ‘Golden Gala- Pietro Mennea’. Per Jacobs l’appuntamento all’’Hayward Field’ sarà la prima gara in assoluto su suolo americano.

A un mese e mezzo dalla rassegna iridata lo sprinter delle Fiamme Oro che vanta un personale di 9”80 (record europeo) affronterà praticamente tutti i migliori velocisti del mondo. In gara ad Eugene ci sarà l’intero podio olimpico dei 100 (quindi anche lo statunitense Fred Kerley ed il canadese Andre De Grasse), l’intero podio olimpico di Tokyo dei 200 (oltre a De Grasse anche gli statunitensi Kenny Bednarek e Noah Lyles), l’intero podio dei 60 dei recenti Mondiali indoor di Belgrado (oltre a Jacobs anche gli Us Boys, Christian Coleman e Marvin Bracy). Sui blocchi di Eugene anche l’americano Ronnie Baker, quinto ai Giochi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?