L'esordio dell'Italvolley femminile è sempre più vicino
L'esordio dell'Italvolley femminile è sempre più vicino

Lodz, 23 agosto 2019 – Cresce l’attesa per l’esordio dell’Italvolley femminile all’Europeo 2019, che avverrà oggi, venerdì 23 agosto a Lodz, in Polonia, contro il Portogallo. Si tratta del primo vero impegno per le azzurre, che affronteranno una Nazionale sulla carta abbordabile ma comunque da non sottovalutare. Importante infatti sarà non commettere passi falsi in partenza, visto che le sfide insidiose contro Belgio e Polonia sono dietro l’angolo. L’obiettivo delle ragazze di coach Mazzanti è il primo posto nel girone, per questo ogni sfida sarà fondamentale. 

Europei pallavolo: il calendario dell'Italia e le convocate azzurre

Europei pallavolo: date, formula e gironi

Esordio insidioso per l'Italia

Coach Mazzanti è intenzionato a mandare in campo le sei azzurre migliori per l’esordio contro il Portogallo. L’assenza di Elena Pietrini complica un po’ i piani del mister, che è pronto a sondare diverse alternative per sopperire alla sua mancanza. Nel ruolo di alzatrice ci sarà certamente Ofelia Malinov, titolare indiscussa. Alessia Orro sarà la sua sostituta in caso di turnover. Come libero pronta all’azione Domenica De Gennaro, che sfrutterà le sue qualità in ricezione mettendole a disposizione della squadra. Nel ruolo di schiacciatrici si preparano a una casacca da titolare Lucia Bosetti e Myriam Sylla, pronte a sfruttare al meglio i rifornimenti che proverranno dalle mani di Malinov. Come opposto spazio a Paola Egonu, nessun dubbio sul suo impiego dal 1’. Qualche dubbio in più nel ruolo di centrali: Chirichella, Folie, Fahr e Danesi sono tutte in corsa per una maglia da titolare, coach Mazzanti solo all’ultimo sceglierà chi mandare in campo. Per quanto riguarda il Portogallo, si tratta dell’esordio assoluto per la Nazionale lusitana nella competizione massima europea. Le previsioni parlano di un Portogallo squadra materasso del girone, ma non per questo le azzurre dovranno partire convinte di avere già portato a casa il successo. Barbara Gomes rappresenta l’elemento di maggior spicco delle portoghesi, ma anche tutte le altre giocatrici sono da tenere d’occhio. 

Orario del match e tv

Il fischio d’inizio del match è previsto per le 17.30. La partita si disputerà all’Atlas Arena di Lodz, in Polonia. La sfida tra Italia e Portogallo verrà trasmessa in diretta televisiva su Rai Due e in diretta streaming su DAZN e Rai Play.

Europei volley: girone Italia, ecco i pericoli

Scopri la Nazionale italiana

Europei, le squadre favorite