Federica Pellegrini è seconda nei 200 stile in vasca corta nella seconda giornata del match 3 della semifiniale della International Swimming League a Eindhoven, Olanda. La “Divina“, in gara per gli Aqua Centurions e alla penultima competizione della carriera, stacca un ottimo 1’53”91 ma gli applausi sono per Siobahn Haughey (Hong Kong) che vince in 1’50”66 sfiorando il record del mondo. Il bielorusso Ilya Shymagalare firma invece il record nei 100 rana con 55”32. Terzo Nicolò Martinenghi in 56”62. Un grande Matteo Rivolta vince per i Centurions i 50 farfalla in 22”47, tra le donne il trionfo di Martina Carraro nei 100 rana in 1’04”89.