24 mar 2022

Irving non si vaccina? Il sindaco di New York non lo fa rientrare

A 10 partite dalla conclusione della stagione regolare, i Brooklyn Nets continuano a vivere un’annata anomala, visto che possono schierare uno dei loro assi, Kyrie Irving (nella foto), solo in trasferta. Irving non si è vaccinato e per le leggi di New York non può andare al lavoro, come tutti i dipendenti del settore privato. Non si vedono schiarite all’orizzonte, quando mancano 6 partite interne sulle 10 complessive, prima dei playoff. Il sindaco di New York Eric Adams non lascia spazio a speranze: "Incasseremo delle lamentele, ma continueremo a prendere le nostre decisioni sulla base di ciò che ci dice la scienza", ha detto, ignorando gli appelli arrivati tra gli altri da Kevin Durant.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?