Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 giu 2022

Inter: Bremer o Milenkovic se Skriniar va

12 giu 2022
mattia todisco
Sport

Mattia Todisco

Potrebbe arrivare dalla difesa il "sacrificato" di lusso grazie al quale l’Inter spera di chiudere il mercato con un attivo di 60 milioni di euro. Due dei giocatori che hanno più richieste sono Alessandro Bastoni e Milan Skriniar, ma se per il primo sarebbe complicato trovare dei sostituti, per il secondo è già pronto Gleison Bremer (con cui esiste un accordo di massima) e si sta lavorando per Milenkovic, altro profilo molto gradito. Entrambi hanno il vantaggio di avere il contratto in scadenza nel 2023, il che significa che Torino e Fiorentina non possono "tirare" molto sul prezzo. Nel caso del brasiliano, poi, esisterebbe un gentleman agreement con il presidente Cairo stipulato al momento del recente rinnovo: il difensore avrebbe potuto liberarsi a parametro zero alla fine di questo mese, ha invece prolungato ma strappando una promessa a evitare giochi al rialzo. A prendere informazioni su Skriniar è stato il Paris Saint-Germain. L’Inter ha sparato alto: 80 milioni. I parigini non intendono arrivare a tanto, ma dovrebbero ripresentarsi a breve con una proposta il più allettante possibile. Questa settimana, intanto, potrebbero esserci gli ultimi passi per arrivare a Henrikh Mkhitaryan, fermo per un infortunio patito nella finale di Conference League e che dovrebbe firmare un biennale da svincolato una volta guarito. Allo stesso modo Marotta e Ausilio attendono un cenno da Paulo Dybala. L’argentino si sta convincendo ad accettare l’offerta da tre anni più uno di bonus dei nerazzurri. Lasciata andare la punta, la Juventus vorrebbe riabbracciare a parametro zero una vecchia conoscenza di nome Paul Pogba. Anche per il francese potrebbero arrivare novità in breve termine, visto che l’opzione PSG sta perdendo via via peso specifico. Il centrocampista aspetta di capire se Zidane andrà ad allenare nella capitale d’Oltralpe, tutti gli ultimi indizi fanno pensare che non sarà così e questo spinge Pogba a un ritorno al passato. Molto movimento nei bianconeri anche nel settore offensivo. Si cerca un esterno che possa affiancare in attacco Chiesa e Vlahovic. La scelta è oggi fra tre giocatori: Berardi, Dimaria e Kostic. Il nome a sorpresa potrebbe essere Nicolò Zaniolo, che può giocare in diverse posizioni anche in mediana. La Roma, però, vuole 60 milioni di euro.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?