La stagione dell’Inter comincia con un test tra le mura di Appiano Gentile contro il Lugano, finito 5-0. Il primo gol dell’annata è di Dalbert, si aggiungono un’autorete, una doppietta di Lautaro e nel secondo tempo un rigore di Lukaku. Primo intoppo di natura fisica: a metà della prima frazione esce claudicante Barella, sostituito da Agoumé. Conte ha schierato il classico 3-5-2 con Handanovic, Skriniar, Ranocchia, Bastoni, Hakimi, Barella, Sensi, Gagliardini, Dalbert, Martinez e Sanchez, cambiando completamente l’undici nella seconda frazione, nella quale si sono visti anche Perisic e Nainggolan, entrambi al rientro da un prestito e in attesa di conoscere il proprio futuro.