Un nuovo tampone anticovid, al quale è stato sottoposto ieri il campione azzurro di sci alpino Christof Innerhofer, è risultato negativo. Il velocista azzurro 36enne è quindi in attesa, seppure in ritardo rispetto al resto della squadra, di partire per Kitzbuehel e così di partecipare alle gare del fine settimana. Innerhofer è stato in isolamento per un paio di settimane, praticamente dopo le gare di Bormio, e non figurava tra i convocati della spedizione azzurra. Ora il nuovo tampone ha dato esito negativo e gli ha dato il via libera per le gare. A Kitzbuehel sono previste due discese sulla mitica Streif venerdì e sabato, domenica è in programma il superG.

La Coppa del Mondo femminile propone invece, in parallelo a quella maschile, due discese e un superG da venerdì a domenica ma a Crans Montana, in Svizzera. Poi martedì 26 il gigante femminile in Italia a Kronplatz, con Marta Bassino a caccia del pokerissimo di successi in stagione.